3 domande a un esperto

Anche la pelle sensibile può essere bella

header defaut article 3questions (LP54466).jpg

Spesso associata ad antiestetiche manifestazioni cutanee (disidratazione, secchezza, arrossamento, piccoli brufoli), la pelle sensibile può essere bella, purchè il suo trattamento resti una priorità.

L'idratazione rende la pelle lucida?

L'idratazione è fondamentale, per qualunque tipo di pelle

No, l'idratazione, cioè l'apporto di acqua, è fondamentale per la salute e quindi per la bellezza della pelle, di qualunque tipo essa sia. Tuttavia, non tutti i tipi di pelle hanno bisogno della stessa idratazione. La pelle secca non deve essere solo idratata, ma ha bisogno di essere nutrita con prodotti ricchi di sostanze grasse. Così come la pelle mista, quella grassa e quella acneica hanno bisogno di texture leggere, come l'emulsione o il gel. Un'adeguata idratazione limita anche la secrezione di sebo in questi tipi di pelle. La pelle disidratata, infatti, è più fragile e viene compromessa la sua funzione di barriera protettiva. Di fronte all'aggressione di agenti esterni, la pelle mista, grassa e con imperfezioni produce più sebo per proteggersi ed è per questo che appare più lucida.

Pelle sensibile e make-up sono incompatibili?

Il make-up non è vietato, purché si scelgano i prodotti giusti

La pelle sensibile reagisce male a fattori abitualmente ben tollerati, in particolare a fattori che possono scatenare reazioni cutanee, quali l'alcool, i profumi sintetici,  i coloranti chimici, ecc. Tuttavia il make-up non è vietato, purché si scelgano prodotti che rispettano la pelle sensibile. Tali prodotti devono avere un'azione idratante e protettiva e una formula ipoallergenica, non grassa e non comedogena. Per quanto riguarda la texture, essa deve essere molto fluida in estate, più compatta e ad azione altamente coprente in inverno.  Infine, è fondamentale rimuovere quotidianamente  il make-up con un prodotto appositamente formulato per la pelle sensibile, come un latte o un'acqua micellare. 

Il concetto di BB cream è adatto alla pelle sensibile?

BB cream, un concetto perfettamente adatto alle esigenze della pelle sensibile

Possiamo affermare senza alcun dubbio che questo concetto è particolarmente adatto alla pelle sensibile. Inventata dalla dermatologa tedesca Dott. Christine Schrammek, la BB cream, ovvero Blemish Balm cream, era originariamente utilizzata per le sue proprietà cicatrizzanti, lenitive, protettive e correttive dopo un trattamento di medicina estetica come il peeling o il laser. Associando l'azione di un prodotto per il trattamento della pelle con quella di un prodotto di make-up, la BB cream era destinata ad essere adottata dalla pelle più sensibile.

Consigliati per te

Tutti gli articoli