PELLE A TENDENZA ALLERGICA

La pelle a tendenza allergica è altamente reattiva ad alcuni elementi presenti nel nostro ambiente. Si possono trovare ovunque: nel polline dell'aria, negli alimenti che causano allergie, nei medicinali, nei prodotti per la pulizia, in alcuni cosmetici...e questa è solo la punta dell'iceberg!

LE TUE DOMANDE
LE NOSTRE RISPOSTE

1 quote-marks

Cosa posso fare per lenire i segni della pelle a tendenza allergica?

Rinfresca e lenisci la pelle con Acqua Termale. Quindi, rinforza la barriera cutanea con un idratante ipoallergenico. In questo modo proteggerai la pelle da allergeni e da agenti esterni potenzialmente irritanti. Nel caso in cui le manifestazioni cutanee da reazione allergica siano ricorrenti, prendi appuntamento con un allergologo che potrà prescriverti test allergologici cutanei.


Scopri di più

TI È STATO D'AIUTO?

1 quote-marks

Cosa significa se ho prurito ma nessuna manifestazione cutanea?

Potresti avere la pelle sensibile. Le persone con pelle sensibile spesso avvertono sensazioni di prurito, pelle che tira, pizzicore, bruciore e fastidio costanti o in risposta a fattori scatenanti interni o esterni quali potrebbero essere raggi UV, sbalzi di temperatura, alterazioni del grado di umidità dell'ambiente circostante, ecc..


Scopri di più

TI È STATO D'AIUTO?

1 quote-marks

Rash cutanei: quali potrebbero essere le cause?

I rash cutanei potrebbero essere causati da svariate condizioni cliniche, tra cui infezioni virali, allergie e patologie autoimmuni. In caso di rash cutanei di nuova comparsa, è importante rivolgersi ad un medico per una diagnosi precisa. In alcuni casi, le manifestazioni possono essere scatenate da reazioni ad alcuni ingredienti presenti nei cosmetici.


Scopri di più

TI È STATO D'AIUTO?

1 quote-marks

È possibile essere allergici alla propria pelle?

Generalmente, è impossibile essere allergici alla propria pelle. L'unico caso in cui può verificarsi un fenomeno di questo tipo è la cosiddetta "intolleranza al sole", quando, cioè, la luce UV modifica una sostanza presente nella pelle, causando una reazione allergica.

TI È STATO D'AIUTO?

VERO
O FALSO

FRUTTA E VERDURA
NON CAUSANO MAI REAZIONI ALLERGICHE.


FALSO

Alcuni tipi di frutta e verdura contengono alti livelli di composti chiamati salicilati (correlati all'aspirina). Nelle persone sensibili ai salicilati, i cibi ricchi di questi composti possono peggiorare i segni delle reazioni allergiche, quali febbre, asma e reazioni sulla pelle.
Scopri di più

È SEMPRE MEGLIO NON FARE LA DOCCIA
PER CHI HA LA PELLE A TENDENZA ALLERGICA.


FALSO

Se non detergi la pelle alla fine della giornata gli aggressori esterni come polline e inquinamento rimangono a contatto con la pelle per tutta la notte. Questi possono interferire con la funzione barriera della pelle e causare arrossamenti
Scopri di più

L'ALCOOL PUÒ PEGGIORARE
LE TUE ALLERGIE.

VERO

L'alcool è una potenziale causa di allergia cutanea. Studi scientifici hanno infatti dimostrato che l'alcool può aggravare qualunque reazione allergica.



Scopri di più

LE RICETTE FAI DA TE SONO DA EVITARE
PER LA PELLE SENSIBILE.

VERO

Per quanto sembri strano, rovistare fra gli scaffali in cucina per creare trattamenti personalizzati per la pelle fatti in casa può non essere la soluzione ideale se si ha una pelle a tendenza allergica. Molti ingredienti naturali, infatti, possono risultare estremamente fastidiosi per la pelle
Scopri di più

PELLE A TENDENZA

ALLERGICA

Le allergie possono interessare varie parti del corpo, ma in questo caso ci concentreremo solo sulla pelle a tendenza allergica. La pelle a tendenza allergica è pronta a reagire eccessivamente agli allergeni presenti nel nostro ambiente o nei prodotti che utilizziamo
Quali sono le manifestazioni tipiche della pelle a tendenza allergica Arrossamenti, prurito, bruciore, screpolature sulla pelle quando questa entra in contatto con le sostanze a cui si è sensibili Le manifestazioni cutanee possono impiegare settimane a scomparire.

L'IMPATTO DELLE ALLERGIE
SULLA PELLE


La pelle è il "luogo d'elezione" delle manifestazioni allergiche e l'80% delle allergie ha conseguenze sulla pelle*. Ciò accade perché le manifestazioni cutanee possono essere causate anche da farmaci, alimenti (ad esempio, la frutta a guscio) o dall'ambiente in cui viviamo (il polline o il pelo degli animali domestici). Quali sono le classiche manifestazioni sulla pelle? Spesso la pelle manifesta reazioni come arrossamenti orticaria, rash e irritazioni, associati a prurito, pizzicore o sensazioni di calore e bruciori Inoltre, se ti soffi continuamente il naso, è probabile che questo diventi arrossato Se le tue manifestazioni cutanee si fanno sentire, vai subito in farmacia: i prodotti antistaminici, associati a trattamenti specifici per la pelle, possono aiutarti

"In questa sezione scoprirai la differenza fra pelle sensibile, reattiva e a tendenza allergica. Ti offriremo anche alcuni consigli esperti nonché le soluzioni più adatte per la pelle a tendenza allergica."
*Profilo cutaneo a tendenza allergica o intollerante. Francia e Germania. A+A. Febbraio 2009

Lo
sapevi?

IL NOSTRO IMPEGNO
PER LA PELLE SENSIBILE

Guancia di donna con porzione di prodotto La Roche Posay

PRODOTTI AD
ELEVATA TOLLERABILITÀ

Vedi di più
I nostri prodotti sono formulati per limitare il rischio di allergie.
Contagocce che spinge goccia nella bottiglietta

SOLO GLI INGREDIENTI ESSENZIALI

Vedi di più
I nostri prodotti contengono solo gli ingredienti necessari per donare un confort immediato, intenso e duraturo.
Particolare di uomo a torso nudo che abbraccia neonato

PRODOTTI TESTATI
SU PELLI SENSIBILI 

Vedi di più
La tollerabilità dei nostri prodotti è verificata sulle pelli sensibili: pelle reattiva, a tendenza allergica, acneica o atopica, danneggiata o fragilizzata.
Particolare di confezione La Roche Posay

PROTEZIONE DELLA QUALITÀ DELLA FORMULA

Vedi di più
Selezioniamo la confezione che offre una maggiore protezione alla formula con tollerabilità ottimale ed efficacia nel tempo.

CARI
LETTORI

Le informazioni mostrate hanno come solo obiettivo di fornire conoscenze generali e non devono in alcuna circostanza essere considerate sostituti di un consiglio medico professionale. Per ogni domanda di carattere medico, è sempre bene seguire i consigli del personale sanitario qualificato.