ARROSSAMENTI
DA PANNOLINO

Gli arrossamenti da pannolino sono un problema comune nei neonati che si si può presentare già dalla terza settimana di vita. Ne soffrono il 50% dei bambini ed è caratterizzato da rossori sulla zona del pannolino e da una pelle tesa e sottile. Non sorprende che questa condizione causi molto fastidio ai neonati, in particolare nel momento in cui si cambia il pannolino.

*Diaper Dermatitis - Srisupalak Singalavanija, Ilona J. Frieden

LE TUE DOMANDE
LE NOSTRE RISPOSTE

1 quote-marks

COME ALLEVIARE LE SCOTTATURE SOLARI?

Se ci si è scottati al sole, proteggi accuratamente la scottatura per evitare che la zona venga ulteriormente esposta ai raggi UV. Applica inoltre un gel doposole lenitivo ricco di antiossidanti e fai in modo di idratarti costantemente. Se la pelle presenta vescicole, chiedi consiglio al medico o al farmacista per trovare il trattamento più adatto a te.


Scopri di più

TI È STATO D'AIUTO?

1 quote-marks

Come trattare un'irritazione da pannolino?

Per trattare un'irritazione da pannolino, fai il bagnetto al tuo bambino con acqua tiepida utilizzando una formula molto delicata, come CICAPLAST Lavant B5 o LIPIKAR Syndet AP+. Tampona la pelle e applica una crema protettiva ultra delicata come CICAPLAST Baume B5, che ripristina la funzione barriera della pelle. Oltre a queste misure accertati di cambiare regolarmente i pannolini.


Scopri di più

TI È STATO D'AIUTO?

1 quote-marks

Cosa posso fare per la pelle sensibile in caso di influenza?

Quando hai il raffreddore o l'influenza, la pelle del volto può diventare più sensibile. Per lenire la pelle, vaporizza la zona con l'Acqua Termale La Roche-Posay e applica  CICAPLAST Baume B5 sulle zone particolarmente arrossate e screpolate.  Per rinforzare la funzione barriera della pelle usa Toleriane Ultra tutti i giorni.


Scopri di più

TI È STATO D'AIUTO?

1 quote-marks

Come posso riparare la pelle danneggiata scottata dal sole?

Il primo passo per contribuire a riparare la pelle danneggiata dal sole consiste nel prevenire ulteriori danni con una protezione per il viso quotidiana con retinolo, una molecola nota per la sua capacità di accelerare il ricambio cellulare della superficie della pelle per renderla più luminosa, ripristinando i livelli di collagene ed elastina in profondità per riparare le rughe.

TI È STATO D'AIUTO?

1 quote-marks

Come posso riparare la pelle danneggiata?

Se la pelle è stata soggetta a scottature o presenta zone screpolate velocizza il processo di ripristino della funzione barriera della cute con un balsamo riparatore protettivo come CICAPLAST Baume B5. Questo prodotto può essere utilizzato anche dopo peeling chimici o trattamenti con laser.


Scopri di più

TI È STATO D'AIUTO?

VERO
O FALSO

LECCARE LE LABBRA
SCREPOLATE È UNA BUONA IDEA


FALSO

Chi ha labbra secche e screpolate spesso le lecca e gratta o morde la pelle staccata. La tentazione è forte, ma così facendo si peggiora la situazione, poiché si privano le labbra del loro strato naturale protettivo e si innesca un circolo vizioso.
Scopri di più

CHEILITE È LA DENOMINAZIONE SCIENTIFICA
DELLE LABBRA SCREPOLATE

VERO

Cheilite è un termine che indica le labbra screpolate. Le labbra diventano secche e screpolate e possono insorgere delle dolorose screpolature verticali. Anche la pelle intorno alle labbra può talvolta arrossarsi. Questa secchezza è causa di spiacevoli sensazioni di fastidio.
Scopri di più

LA PELLE È PIÙ SECCA
QUANDO NON SI STA BENE

VERO

Quando si ha un raffreddore o un'influenza, i liquidi presenti nella pelle vengono assorbiti ed essa appare più secca e spenta. La disidratazione della pelle deriva dalla condizione di malessere stesso in combinazione con il fatto che spesso si è costretti a letto.
Scopri di più

UNA BRUCIATURA DI PRIMO GRADO
È COME UNA SCOTTATURA SOLARE.

VERO

Una bruciatura di primo grado è proprio come una scottatura dovuta al sole. Coinvolge solo lo strato più esterno della pelle e la zona interessata diviene rossa e sensibile. Le scottature superficiali spesso prudono a causa del rilascio di istamine.
Scopri di più

QUALI DIFFERENZE PRESENTA
LA PELLE DEI BAMBINI?

La pelle dei bambini è naturalmente sensibile e vulnerabile, e presenta delle caratteristiche uniche. Il pH è leggermente più acido rispetto alla pelle degli adulti, ed è più sensibile e può arrossarsi facilmente. Il derma è 3 volte più sottile, e questo rende la pelle predisposta alla dispersione termica e idrica. Per tutti questi motivi, la pelle dei bambini ha bisogno di una attenzione specifica, con prodotti adatti fin dal primo giorno di vita.

COME CONTRASTARE


GLI ARROSSAMENTI DA PANNOLINO?

La buona notizia è che con i consigli, la routine e i prodotti adatti puoi velocemente tenere a bada gli arrossamenti da pannolino:

  • Quando pulisci il culetto del bambino, usa un detergente Syndet, risciacqua bene con l'acqua e poi tampona per asciugare.
  • Successivamente, applica un'acqua termale spray e una crema lenitiva, che protegga ma che permetta la traspirazione (troverai tantissime raccomandazioni nell'articolo di questa sezione).
  • Cambia il pannolino al massimo ogni 3 ore e assicurati che non sia troppo stretto.

Nell'articolo qui sotto, troverai tutti i dettagli sulle modalità da adottare per trattare gli arrossamenti da pannolino, nonché sulla gestione della pelle a tendenza atopica Con tutti questi consigli esperti, giornate più liete e nottate più riposanti sono dietro l'angolo!

IL NOSTRO IMPEGNO
PER LA PELLE SENSIBILE

Safety standards beyond international cosmetics regulations.

Guancia di donna con porzione di prodotto La Roche Posay

PRODOTTI AD
ELEVATA TOLLERABILITÀ

Vedi di più
I nostri prodotti sono formulati per limitare il rischio di allergie.
Contagocce che spinge goccia nella bottiglietta

SOLO GLI INGREDIENTI ESSENZIALI

Vedi di più
I nostri prodotti contengono solo gli ingredienti necessari per donare un confort immediato, intenso e duraturo.
Particolare di uomo a torso nudo che abbraccia neonato

PRODOTTI TESTATI
SU PELLI SENSIBILI 

Vedi di più
La tollerabilità dei nostri prodotti è verificata sulle pelli sensibili: pelle reattiva, a tendenza allergica, acneica o atopica, danneggiata o fragilizzata.
Particolare di confezione La Roche Posay

PROTEZIONE DELLA QUALITÀ DELLA FORMULA

Vedi di più
Selezioniamo la confezione che offre una maggiore protezione alla formula con tollerabilità ottimale ed efficacia nel tempo.

CARI
LETTORI

Le informazioni mostrate hanno come solo obiettivo di fornire conoscenze generali e non devono in alcuna circostanza essere considerate sostituti di un consiglio medico professionale. Per ogni domanda di carattere medico, è sempre bene seguire i consigli del personale sanitario qualificato.