Rossore del viso cause e rimedi per la pelle arrossata

Article Read Duration 7 minuti di lettura

La pelle arrossata può provocare disagio. L'arrossamento è causato dalla dilatazione dei vasi sanguigni e può divenire più visibile e diffuso con il tempo. Ecco cosa fare per lenire il rossore della pelle:

• Evita le temperature estreme.

• Evita i cibi piccanti e le sostanze stimolanti.

• Limita l'assunzione di alcol.

• Smetti di fumare.

• Pulisci la pelle delicatamente con un detergente senza risciacquo e poi applica una spruzzata di Acqua termale Usa la protezione solare tutti i giorni (una CC o BB cream con fattore di protezione solare è l'ideale).

• Se questi accorgimenti non sono sufficienti, puoi consultare un dermatologo

Che aspetto ha
la pelle arrossata

L'arrossamento della pelle comincia solitamente con un leggero arrossamento dell'area intorno al naso e agli zigomi ma può peggiorare nel tempo se non viene adeguatamente trattato. Anni di esposizione al sole, senza un'adeguata protezione possono causare rossore permanente e vasi sanguigni in evidenza nella pelle delicata, chiara e sensibile, in particolare sui lati del naso.

Il rossore ha un impatto significativo sulla qualità e le caratteristiche della pelle. Non solo il colorito è meno uniforme, ma la pelle diviene anche più ruvida al tatto. Il rossore della pelle è spesso accompagnato da spiacevoli fastidi tipici della pelle sensibile come sensazioni di prurito, bruciore e pizzicore. Clicca QUI  per scoprire le soluzioni per la pelle sensibile. Molte donne con pelle tendente al rossore sono inclini all'arrossamento del viso (detto "flush") nei momenti di stress o emozioni intense.

Cause del flush
della pelle arrossata

La pelle arrossata ha varie cause. Per molte donne, in particolare quelle con pelle chiara, sottile o sensibile, il rossore è un segno dell'invecchiamento determinato anche da anni di esposizione solare senza adeguata protezione. Infatti, il sole può essere coinvolto nei casi di rossore. Per evitare il manifestarsi di nuovi rossori o l'aggravarsi di cambiamenti di colore già visibili, una protezione solare efficace è essenziale.

Il flush e il rossore della pelle possono essere causati da una varietà di altri fattori che provocano una dilatazione dei vasi sanguigni:

  • Stress o emozioni forti (che spesso provocano vampate di calore).
  • Sbalzi improvvisi di temperatura o umidità (come fare una doccia calda in una mattina gelida o immergersi in una piscina fredda dopo un bagno turco).
  • Cambiamenti ormonali che possono provocare arrossamenti durante la gravidanza o la menopausa.
  • Cibi piccanti e sostanze stimolanti come il caffè.
  • Alcol.
  • Fumo.
  • Inquinamento.
  • Avere la pelle vasoreattiva può essere una condizione ereditaria.
  • Invecchiamento: dai 25 anni in poi, la pelle diventa più incline agli arrossamenti.

Chi presenta arrossamenti
e sensazione di prurito?


Solitamente, il rossore della pelle riguarda persone con pelle chiara e sensibile. Una pelle di questo tipo ha una barriera superficiale particolarmente delicata, che la lascia vulnerabile ai raggi UV e ai fattori ambientali. Questi innescano una reazione a catena che porta a una vasodilatazione, vale a dire a un aumento del volume della rete di vasi sanguigni della pelle. A sua volta, questa provoca vampate, arrossamenti e sensazione di prurito.

Il rossore della mia pelle
è permanente?

Gli arrossamenti e i rossori della pelle sono inizialmente temporanei e sparsi. Quando i vasi sanguigni della pelle si dilatano rapidamente, provocano l'arrossamento della superficie del viso. I vasi poi tornano alla normalità. Ma se non vi è attenzione alla pelle, col passare del tempo i vasi sanguigni potrebbero rimanere più dilatati e il rossore potrebbe divenire permanente.

Si può assistere ad un'evoluzione del rossore di questo genere:

  • Arrossamento temporaneo o "flush".
  • Rossore diffuso ma permanente. Si localizza normalmente sulle guance.
  • Condizioni più serie

  • Il giusto stile di vita e buone abitudini di trattamento della pelle, possono lenire il rossore della pelle ed evitare che peggiori.

Consigli per lenire
il rossore della pelle

Soffrire di rossore e sentire di avere il viso in fiamme può ridurre la tua autostima La pelle arrossata non è semplicemente un'imperfezione che deve essere nascosta. È anche segno di una pelle sensibile che richiede uno stile di vita e trattamenti specifici.

  • Evita le temperature estreme: sono da preferire docce e bagni con acqua tiepida.
  • Evita cibi piccanti e stimolanti come il tè e il caffè.
  • Riduci al minimo il consumo di alcol.
  • Proteggi la pelle dal sole ogni giorno, anche in inverno.
  • Smetti di fumare.
  • Semplifica la tua routine quotidiana della pelle
  • Usa prodotti specifici o un idratante anti-rossore. Continua a leggere per scoprire i trattamenti per il rossore della pelle.

Prendersi cura della pelle arrossata
comincia con le giuste abitudini

E' importante utilizzare prodotti anti-rossore specifici se si manifesta questo fastidio
Continua a leggere per scoprire i nostri consigli sui prodotti e la routine da seguire per lenire il flush e il rossore della pelle.

Una routine semplice ma efficace

Dato che la pelle sensibile e arrossata può avere reazioni, dovresti cercare di usare il minor numero possibile di prodotti nella tua routine quotidiana. Continua a leggere per scoprire quali prodotti sono adatti per gli arrossamenti e i rossori.

Detergi delicatamente per proteggere la barriera superficiale naturale della tua pelle

In caso di rossore, per la detersione della pelle.
È meglio optare per prodotti senza risciacquo come ACQUA MICELLARE ULTRA Pelle Reattiva o TOLERIANE Dermo Detergente. Rimuovi sporco e trucco con un morbido batuffolo di cotone senza sfregare o strofinare la pelle.

Pelle arrossata e rimedi: Lenisci con acqua termale antiossidante

Dopo la detersione e prima dell'idratazione, rinforza e lenisci la tua pelle sensibile con dell'ACQUA TERMALE Grazie alle sue proprietà aiuta a ripristinare l'equilibrio della pelle e ne rinforza la barriera naturale.
Consiglio: Una spruzzata di Acqua termale è particolarmente efficace per lenire la pelle arrossata dopo la ceretta o dopo la doccia.

Come ridurre il rossore della pelle: idrata con un idratante anti-rossore

L'idratazione della pelle è essenziale. La crema idratante anti-rossori ROSALIAC è studiata per ridurre il rossore del viso. Non è solo estremamente delicata, ma formulata con ingredienti attivi che aiutano a rinforzare la pelle sensibile: la vitamina B3 aiuta a stimolare le difese naturali della tua pelle mentre la vitamina CG per rinforzare le pareti dei vasi attivando la sintesi del collagene. Infine, la crema è arricchita con ambofenolo per agire a tre livelli:

  • lenisce e riduce il rossore;
  • è un protettore microvascolare che fa sì che i vasi non diventino visibili;
  • è antiossidante e protegge le cellule della pelle dagli attacchi dei radicali liberi che possono accentuare il rossore.

Il risultato? Giorno dopo giorno, il rossore della pelle si riduce, rivelando il colorito fresco e uniforme di un tempo.

BB e CC in soccorso!

Quando si tratta di pelle sensibile, vale il principio per cui meno è meglio. Ecco perché le BB e CC cream sono alleate della pelle tendente ad arrossarsi: combinano funzioni multiple in una formula unica Inoltre hanno una consistenza leggera e spalmabile che riduce al minimo lo sfregamento.

ROSALIAC CC Cremecon Ambofenolo dalla provata efficacia anti-rossore, mentre maschera il rossore istantaneamente con pigmenti traslucidi che offrono il perfetto equilibrio tra copertura e trasparenza.
ROSALIAC CC Creme integra anche un alto filtro solare SPF30 per contrastare gli effetti dei i raggi UV.

ANTHELIOS Ultra BB Crema colorata SPF50+ è una crema solare con protezione molto elevata ad ampio spettro che protegge, idrata e uniforma il colorito. I suoi micro pigmenti universali si adattano a tutte le tonalità di pelle.

Usa una protezione solare per pelle sensibile ogni giorno

L'esposizione ai raggi UV è la prima causa di rossori durevoli. Indipendentemente dalla stagione, il tuo viso è esposto al sole ogni giorno dell'anno. Ecco perché una protezione quotidiana ad ampio spettro è imprescindibile per la pelle tendente ad arrossarsi. Assicurati di usare solari per pelli sensibili con filtro per raggi UVB, UVA e UVA lunghi, che sono presenti anche in inverno. ANTHELIOS Sun Intolerance SPF 50+  è un prodotto pensato per la pelle e gli occhi più sensibili. Offre una protezione molto elevata ad ampio spettro, ed è arricchito con acqua termale lenitiva e antiossidante.

Prendi in considerazione i trattamenti vascolari con laser

Un dermatologo qualificato può consigliare i trattamenti indicati per ridurre il rossore. Quando sono presenti solo alcuni vasi molto visibili, l'elettrocoagulazione può essere una possibilità. Tale trattamento comporta la somministrazione di una lieve corrente elettrica attraverso una sonda inserita nella pelle. Anche i laser vascolari danno risultati eccellenti. Il laser KTP può migliorare sensibilmente la rosacea in due sedute a distanza di sei settimane l'una dall'altra. La luce pulsata ad alta intensità dà buoni risultati nel trattamento di eritrosi e rosacea. Questi trattamenti devono essere effettuati in periodi in cui la pelle non è esposta al sole. Il rossore della pelle dopo un trattamento con laser è solitamente transitorio e non dura più di qualche giorno. Ma prendi informazioni su come trattare la pelle dopo il laser.

Consiglio: puoi lenire l'arrossamento della pelle dopo un trattamento laser con una spruzzata di Acqua termale, seguita dall'applicazione di un gel riparatore della funzione della barriera cutanea come CICAPLAST Gel B5.

E se la mia pelle arrossata
fosse dovuta a reazione allergica?

La reazione allergica cutanea è una delle cause principali del rossore

Come abbiamo visto, il rossore della pelle può derivare da molti fattori interni ed esterni. Nel caso di pelle a tendenza allergica, le irritazioni con arrossamento sono causate da allergeni specifici presenti nell'ambiente, nei cosmetici, nel cibo e nei medicinali. Se soffri di sfoghi cutanei allergici devi rivolgerti a un allergologo per identificare gli elementi scatenanti. Anche dei prodotti specifici per pelle cosmetici ipoallergenici possono essere d'aiuto: detergi delicatamente la pelle con un'acqua micellare senza risciacquo o TOLERIANE Dermo Detergente e poi spruzza dell'Acqua termale naturalmente lenitiva e termina con una crema protettiva con effetto immediatamente lenitivo testata su pelle allergica come TOLERIANE Ultra. In questo modo, gli arrossamenti e i rossori dovuti ad allergie potranno essere leniti

La tua pelle è sensibile, reattiva o allergica? Scoprilo QUI.

Vuoi saperne di più? Clicca QUI per una routine quotidiana di trattamento della pelle sensibile e QUI per una guida al make-up per pelle sensibile.

VERO
O FALSO

COME MI SENTO
PUÒ AVERE EFFETTI SULLA MIA PELLE SENSIBILE.

VERO

Lo stress e le emozioni intense causano la dilatazione dei vasi sanguigni della pelle, innescando arrossamenti e fastidi. Per molte persone, le pratiche di mindfulness o simili tecniche di rilassamento sono valide alleate per calmare la pelle sensibile. Questo approccio funziona al meglio in combinazione con prodotti specifici per il trattamento della pelle sensibile, come la gamma TOLERIANE.
Scopri di più

I PRODOTTI BIOLOGICI SONO
I PIU' INDICATI PER LA PELLE SENSIBILE.

FALSO

Solo perché qualcosa è naturale non significa che sia indicato per la pelle sensibile. In effetti, molti estratti naturali delle piante possono causare quelle familiari sensazioni di prurito, bruciore e pizzicore. E la natura è piena di allergeni!
Scopri di più

L'ESPOSIZIONE AL SOLE
PUÒ ACCENTUARE LA SENSIBILITÀ DELLA PELLE.

VERO

Il sole può essere dannoso per la pelle sensibile. I raggi UV, infatti, scatenano stress ossidativo nella pelle, causando rossori. Includi nella tua routine quotidiana di trattamento della pelle una protezione solare ad ampio spettro per i raggi UVA-UVB e i raggi UVA lunghi, come la gamma ANTHELIOS.
Scopri di più

UNA LUNGA DOCCIA CALDA
PUÒ AIUTARE A LENIRE LA PELLE SENSIBILE.

FALSO

Una doccia o un bagno caldo può servire per rilassare i muscoli dopo una giornata frenetica, ma non è una buona opzione per la pelle sensibile. Esporre la pelle sensibile alle temperature calde (come anche fredde) stimola il rilascio dell'istamina (la molecola del prurito) e può causare una reazione a catena È meglio preferire brevi docce o bagni tiepidi.
Scopri di più

Lo
sapevi?

DidYouKnow_Desktop_1

Il 38% delle persone ancora non si proteggono regolarmente dai raggi UV*. I prodotti ANTHELIOS facilitano la protezione solare quotidiana.

Per saperne di più

*Fonte: Rapporto globale sulla prevenzione del cancro della pelle - IPSOS LRP - febbraio 2015

ABBIAMO ANCHE
UNA GAMMA APPOSITA

ANTHELIOS offre prodotti studiati per la protezione solare. La loro protezione elevata ad ampio spettro è il risultato di quasi 30 anni di ricerca avanzata sul trattamento della pelle legata al sole e sulla pelle sensibile.

IL NOSTRO IMPEGNO
PER LA PELLE SENSIBILE

Brand partner di dermatologi

Guancia di donna con porzione di prodotto La Roche Posay

PRODOTTI AD ELEVATATOLLERABILITÀ

Vedi di più
Elevata Tollerabilità I nostri prodotti sono formulati per limitare il rischio di allergie
Contagocce che spinge goccia nella bottiglietta

SOLO GLI INGREDIENTI ESSENZIALI

Vedi di più
I nostri prodotti contengono solo gli ingredienti necessari per donare un confort immediato, intenso e duraturo.
Particolare di uomo a torso nudo che abbraccia neonato

PRODOTTI TESTATI
SU PELLI SENSIBILI

Vedi di più
La tollerabilità dei nostri prodotti è verificata sulla pelle più sensibile: pelli reattive, allergiche, con tendenza acneica o atopica, danneggiate o fragilizzate.
Particolare di confezione La Roche Posay

PROTEZIONE DELLA QUALITA'
DELLA FORMULA

Vedi di più
Selezioniamo la confezione più protettiva per garantire una perfetta tollerabilità ed efficacia nel tempo.