PELLE REATTIVA, SENSIBILE E A TENDENZA ALLERGICA -
QUAL È IL TUO CASO?

duration time 7 minuti di lettura

Le pelli reattive, sensibili e a tendenza allergica manifestano le proprie caratteristiche specifiche, ma hanno in comune manifestazioni cutanee La linea ideale per tutti questi tipi di pelle è Toleriane Ultra di La Roche-Posay, marchio creato per le pelli sensibili e brand partner dei dermatologi. Toleriane Ultra è priva di profumi, offre un'idratazione immediata che lenisce e dà sollievo.

IN COSA CONSISTE
UNA REAZIONE CUTANEA?

Cosa si intende per pelle a tendenza allergica?

Esistono vari tipi di manifestazioni cutanee La reazione più comune è la cosiddetta dermatite da contatto. Si verifica dopo che la pelle è entrata in contatto con qualcosa che la infastidisce La manifestazione si verifica 24-48 ore dopo il contatto con l'allergene.

Che aspetto ha la pelle a tendenza allergica?

Può manifestarsi in molti modi - arrossamenti, gonfiore, vescicole e trasudazione di liquido. Il primo segno riscontrabile solitamente è un prurito intenso. Questo tipo di sfogo può impiegare settimane a scomparire.

Quali sono le cause?

Queste manifestazioni cutanee sono causate dal contatto con sostanze a cui la pelle è particolarmente reattiva e presenti nell'ambiente in cui vivi - gioielli, detersivi, ecc.

Cosa posso fare?

Il primo step, in seguito a manifestazioni cutanee è scoprire a cosa è dovuto. In molti casi, la pelle del viso potrebbe essere sensibile ad alcuni cosmetici non adatti a te anche se "biologico" o "naturale" Puoi anche decidere di consultare un allergologo, che eseguirà un patch test per individuare il "colpevole". Una volta scoperto l'ingrediente che causa l'allergia, è importante eliminarlo dai cosmetici e dalla tua routine quotidiana

Clicca QUI per saperne di più su come prenderti cura della tua pelle a tendenza allergica.

Vuoi un riepilogo completo sulle differenze fra pelle sensibile, reattiva e a tendenza allergica, nonché sui fattori scatenanti e sulle soluzioni da adottare per ciascun tipo di pelle? Troverai tutte le informazioni necessarie QUI.

IL TRATTAMENTO GIUSTO
PER LA PELLE A TENDENZA ALLERGICA

Se le creme che usi spesso ti causano manifestazioni fastidiose devi scegliere prodotti per la pelle molto specifici.

Detergente per pelli a tendenza allergica

Per detergere la pelle a tendenza allergica, scegli un detergente in monodosi sterili per viso e occhi, come TOLERIANE Ultra Demaquillant. Il formato in monodosi sterili evita possibili contaminazioni del detergente. In alternativa, puoi usare un latte detergente delicato come TOLERIANE Dermo Detergente. Il punto è che il tuo detergente deve avere una formula ipoallergenica e deve essere estremamente delicato sulla pelle

Dopo la detersione, vaporizza sul viso un po' di ACQUA TERMALE DI LA ROCHE-POSAY rinfrescante e lenitiva. Proveniente dal centro dermatologico termale #1 in Europa, frequentato ogni anno da migliaia di persone che si sottopongono a trattamenti per le loro condizionicutanee, quest'acqua è naturalmente lenitiva, anti-arrossamenti e dà sollievo.

Idratante per pelli a tendenza allergica

Per idratare la pelle a tendenza allergica, occorre una crema con barriera lenitiva formulata con pochissimi ingredienti. TOLERIANE Ultra contiene solo 15 ingredienti E' arricchita con ingredienti attivi che la rendono lenitiva, compreso un 10% di Acqua Termale di La Roche-Posay, lenitiva e antiossidante. TOLERIANE Ultra idrata e rafforza la naturale barriera protettiva della pelle, donandole maggiore resistenza.

TOLERIANE Ultra è ben tollerata anche dalle pelli a tendenza allergica, poiché è testata su persone con pelle a tendenza allergica. La formula ipoallergenica di TOLERIANE Ultra, sostenuta da rigorosi test cosmeto-clinici, ha permesso a questa linea di prodotti per la pelle di avere l'approvazione di Allergy UK e di molte altre istituzioni come AFPRAL in Francia e l'Associazione Tedesca degli Allergici e Asmatici.

QUAL È LA DIFFERENZA FRA PELLE SENSIBILE
E PELLE A TENDENZA ALLERGICA?

A differenza delle pelle a tendenza allergica che spesso si manifesta con segni visibili, spesso la pelle sensibile non provoca segni visibili. Le persone con pelle sensibile manifestano sensazione di pizzicore, bruciore, prurito e pelle che tira sia continuamente, sia quando reagiscono a fattori scatenanti interni ed esterni,

Quali sono i fattori scatenanti della pelle sensibile?

I sintomi della pelle sensibile possono essere causati da:
1) Fattori esterni: inquinamento, variazioni termiche, alterazioni nel pH della pelle, esposizione ai raggi UV, cosmetici inadeguati.
2) Fattori interni: stress, emozioni forti, cambiamenti ormonali.

Qual è la causa principale della pelle sensibile?

Oltre metà della popolazione ha la pelle sensibile1, ma questa condizione rimane comunque un grande mistero a livello medico. Si pensa che la pelle sensibile sia causata da una sensibilità elevata delle terminazioni nervose della pelle, che inviano forti segnali di dolore in risposta a stimoli innocui.

Esiste un test per la pelle sensibile?

Il test per la pelle sensibile si basa su una "diagnosi per esclusione". In altre parole, il medico arriva a escludere malattie cutanee come allergia, dermatite atopica (eczema) e psoriasi. I dermatologi possono eseguire il test per la pelle sensibile applicando una sostanza detta capsaicina o acido lattico sulla pelle per verificare se manifesta le ormai ben note sensazioni di bruciore, prurito e pelle che tira.

Se pensi che la tua pelle reagisca a specifici fattori scatenanti, potresti avere la pelle reattiva.

Vuoi un riepilogo completo sulle differenze fra pelle sensibile, reattiva e a tendenza allergica, nonché sui fattori scatenanti e sulle soluzioni da adottare per ciascun tipo di pelle? Troverai tutte le informazioni necessarie QUI.

COME POSSO PRENDERMI CURA DELLA
MIA PELLE SENSIBILE?

Dato che uno dei fattori scatenanti della pelle sensibile è l'applicazione di cosmetici inadeguati, è bene scegliere con estrema attenzione una routine per la cura della pelle adatta alle pelli sensibili.

Detergente per pelli sensibili

Quando si sceglie un detergente per pelli sensibili, le opzioni possibili sono:

  • Detergenti senza risciacquo come acque micellari, che rimuovono le impurità e le sostanze inquinanti senza privare la pelle della sua barriera protettiva.
  • Detergenti a tollerabilità estremamente elevata in confezioni monodosi sterili come TOLERIANE Ultra Demaquillant.
  • Detergenti delicati in latte testati sulla pelle ultra-sensibile come TOLERIANE Dermo Detergente.

Dopo la detersione, vaporizza generosamente un po' di ACQUA TERMALE DI LA ROCHE-POSAY, naturalmente lenitiva, su viso, collo e décolleté. In questo modo la tua pelle sensibile sarà lenita e rinfrescata all'istante.

Idratante per le pelli sensibile

La pelle sensibile ha bisogno di una crema barriera altamente lenitiva e calmante per proteggerla da fattori scatenanti esterni e da sensazioni sgradevoli di pizzicore e pelle che tira, oltre che da altri segni come secchezza cutanea e arrossamenti occasionali.

Quando la pelle è sensibile, è necessario non soltanto riparare la barriera cutanea (il film idrolipidico protettivo), ma anche preservare il microbioma, la barriera vivente invisibile formata dai cosiddetti "batteri amici", che protegge naturalmente la pelle riducendone la sensibilità. Gli idratanti prebiotici come TOLERIANE Sensitive sono in grado di svolgere queste funzioni alla perfezione. TOLERIANE Sensitive provvede a tutto: idrata per 48 ore, ripara e protegge la doppia barriera della pelle, lenisce e calma istantaneamente le irritazioni cutanee.

1Taieb, C., Auges, M., Georgescu, V., Perez Cullell, N. & Miséry, L. Sensitive skin in Brazil and Russia: an epidemiological and comparative approach. Eur. J. Dermatol. EJD 24, 372–376 (2014).

PELLE REATTIVA:
UN FENOMENO BEN DISTINTO DALLA PELLE SENSIBILE

La differenza fra la pelle a tendenza allergica e la pelle sensibile è abbastanza evidente, poiché la prima spesso causa rash ben visibili, mentre la seconda provoca sensazioni spiacevoli, spesso senza sintomi visibili. La differenza fra pelle sensibile e pelle reattiva o intollerante è più impercettibile.

La pelle sensibile causa sensazioni sgradevoli (pelle che tira, prurito, bruciore o pizzicore) che possono divenire permanenti, mentre la pelle reattiva…“reagisce,” ma in modo temporaneo. Percepisce lo stesso disagio, ma solo quando reagisce a specifici fattori scatenanti. Infine, la pelle reattiva tende ad arrossarsi oltre a causare disagio, mentre la pelle sensibile di solito non mostra alterazioni visibili.

Quali sono i fattori scatenanti della pelle reattiva?

Come per la pelle sensibile, anche per la pelle reattiva i fattori scatenanti chiave si possono dividere in esterni e interni:

1) Fattori esterni: inquinamento, uso di prodotti inadeguati sulla pelle, variazioni termiche, vento.

2) Fattori interni: alimenti piccanti, alcol, stress, emozioni forti.

COME PRENDERSI CURA
DELLA PELLE REATTIVA

La pelle reattiva tende a irritarsi, spesso a causa di ingredienti presenti in cosmetici inadeguati. Quindi, il mantra del trattamento per la pelle reattiva è “meno è meglio.” Evita gli estratti di piante esotiche o gli ingredienti anti-età aggressivi. Scegli, invece, formule minimaliste specificamente create per pelli sensibili e reattive.

Detergente per pelli reattive

Per detergere la pelle reattiva rimuovendo tutte le sostanze irritanti e le impurità, scegli un'acqua micellare delicata o un latte detergente formulato per ridurre al minimo la possibilità di reazioni cutanee come TOLERIANE Ultra Dermo Detergente.

Come nel caso della pelle sensibile, completa la tua routine di detersione con una spruzzata di ACQUA TERMALE DI LA ROCHE-POSAY, rinfrescante e lenitiva.

Idratante per pelli reattive

In caso di pelle reattiva, gli additivi presenti in alcuni prodotti cosmetici possono provocare reazioni cutanee come arrossamenti o pizzicore, bruciore e prurito. TOLERIANE Ultra è priva di profumi, coloranti, lanolina e alcol. Va applicata generosamente per dare sollievo istantaneo anche alla pelle più reattiva.

QUAL È LA DIFFERENZA FRA PELLE SENSIBILE,
REATTIVA E A TENDENZA ALLERGICA?

Sintomi, fattori scatenanti e soluzioni

Tipo di pellePelle sensibilePelle reattivaPelle allergica
Cosa vede il tuo dermatologo:Niente, la pelle appare normaleUn leggero arrossamentoArrossamenti, gonfiori, trasudazione di liquido, vescicole…
Cosa provi:Disagio generale: Sensazione di pizzicore, bruciore o pelle che tiraSensazione di bruciore, pelle che tira o pizzicore, leggero prurito, arrossamentoPrurito intenso
Dove:Viso, collo e décolletéViso, collo e décolletéViso e corpo
Quando:Sempre: I sintomi sono costantiI sintomi sono di breve durata e si verificano in seguito a un fattore scatenante interno o esternoI sintomi si manifestano 24-48 ore dopo il contatto con un allergene e il rash può impiegare varie settimane per scomparire
Fattori scatenantiEsterni: inquinamento, variazioni termiche, alterazioni nel pH della pelle, esposizione ai raggi UV, cosmetici inadeguati Interni: stress, emozioni forti, cambiamenti ormonaliEsterni: inquinamento, cosmetici inadeguati, variazioni termiche, vento Interni: alimenti piccanti, alcol, stress, emozioni fortiIl contatto con allergeni come profumi, conservanti ed estratti vegetali presenti in cosmetici inadeguati
SoluzioneScegli una routine adatta alla pelle sensibile. Evita i fattori scatenanti il più possibile. Scegli prodotti testati su pelli sensibili e reattive e raccomandati dai dermatologi. Consulta un allergologo per determinare esattamente quali sono le tue allergie ed elimina i relativi fattori scatenanti dalla tua dieta, dal tuo ambiente e dai cosmetici che usi, ecc.

VERO
O FALSO

FRUTTA E VERDURA
NON CAUSANO MAI REAZIONI ALLERGICHE.

FALSO

Alcuni tipi di frutta e verdura contengono alti livelli di composti chiamati salicilati (correlati all'aspirina). Nelle persone sensibili ai salicilati, i cibi ricchi di questi composti possono peggiorare i sintomi delle reazioni allergiche, quali febbre, asma, eczema e reazioni sulla pelle.
Scopri di più

LE RICETTE FAI DA TE SONO DA EVITARE
PER LE PELLI SENSIBILI.

VERO

Per quanto sembri strano, rovistare fra gli scaffali in cucina per creare trattamenti personalizzati per la pelle fatti in casa può causare molte reazioni se si ha una pelle a tendenza allergica. Molti ingredienti naturali, infatti, possono risultare estremamente irritanti.
Scopri di più

È SEMPRE MEGLIO NON FARE LA DOCCIA
PER CHI HA LA PELLE A TENDENZA ALLERGICA.

FALSO

Se non detergi la pelle alla fine della giornata, gli allergeni e le sostanze irritanti come polline e inquinamento rimangono a contatto con la pelle per tutta la notte. Gli allergeni possono interferire con la funzione barriera della pelle e causare irritazioni.
Scopri di più

I PENNELLI PER IL TRUCCO
POSSONO PROVOCARE ALLERGIE.

VERO

Nei pennelli e negli strumenti per applicare il trucco possono annidarsi polvere e allergeni, per questo devono essere lavati di frequente. Pulisci i pennelli con saponi ipoallergenici oppure con un prodotto apposito per la pulizia dei pennelli per il trucco, per tutelare sempre la tua salute.
Scopri di più

Lo
sapevi?

DidYouKnow_Desktop_1

Se la pelle sensibile non viene trattata correttamente, la probabilità di sviluppare allergie cutanee diagnosticate è 2-5 volte maggiore*.

Per saperne di più

* Fonte: FARAGE 2008 British Association of Dermatologists. British Journal of Dermatology 2008 159, pp. 231–266

Scopri



La nostra gamma

TOLERIANE è una linea di prodotti pensati per idratare, lenire e proteggere la pelle sensibile e a tendenza allegica.

Il nostro impegno



Per la pelle sensibile

Marca partner di dermatologi e pediatri