La verità sulle "cure miracolose" della pelle a tendenza acneica

Article Read Duration 2 minuti di lettura

Un testimonial sulle cosiddette "cure miracolose” della pelle a tendenza acneica fai da te.

 

 "Sbarazzarsi delle imperfezioni in una notte con questo trucco bizzarro!". Qualche anno fa, ero sempre su Internet nella speranza di trovare il sacro Graal della lotta contro la pelle a tendenza acneica, una qualche sostanza magica che avesse il potere di pulire la pelle in un attimo. L'idea che questa "cura miracolosa" potesse celarsi negli armadietti della mia cucina rendeva la ricerca ancora più interessante. I rimedi naturali che offre la casa sono per forza buoni per la pelle... no? Il mio esperimento scientifico da scienziato pazzo della cucina si rivelò un fallimento epico. Il mio incarnato ha recuperato la sua luminosità solo quando ho seguito rigorosamente il programma e un regime di trattamento per la pelle ben ragionato. Ma visto che è sempre divertente guardarsi indietro per farsi due risate, ecco le cinque esperienze migliori nella mia ricerca di rimedi casalinghi, e poi l'opinione del nostro dermatolog associato, Il Dottor Philippe Beaulieu, su ciascun ingrediente "miracoloso".

BICARBONATO DI SODIO

Costa poco, si trova facilmente e non fa troppa paura: questo sembra il perfetto prodotto di partenza. L'ho mescolata con l'acqua per uno scrub fatto in casa. Il risultato? La pelle è diventata rossa come un peperone e pizzicava da morire.

Il punto di vista del dermatologo

Il bicarbonato di sodio è molto alcalino.

DENTIFRICIO

Questa pasta mentolata e fresca lascia i denti brillanti, ma cosa fa con la pelle? Non molto, a quanto pare. Si è dimostrata esageratamente aggressiva e ha seccato troppo la pelle, la pelle era rossa e desquamata.

Il punto di vista del dermatologo

Come il bicarbonato di sodio, il dentifricio è alcalino e disturba l'equilibrio naturale della pelle. Non raccomanderei a un paziente di applicare del dentifricio sul volto, specialmente quando esistono così tante soluzioni disponibili.

OLIO DI COCCO

L'ho provato d'inverno, quando la pelle era un po' secca. I vlogger sembrano parlare solo delle sue proprietà idratanti. Mi sembrava oleoso, e successivamente ho letto che è abbastanza comedogenico.

Il punto di vista del dermatologo

L'olio di cocco è un emolliente efficace per la pelle secca.

OLIO DI TEA TREE

Sui forum online si leggono solo lodi per questo ingrediente naturale. A onor del vero, mi è sembrato che aiutasse con i brufoli, non la considero però una soluzione completa per tenere l'acne sotto controllo sul lungo periodo.

Il punto di vista del dermatologo

L'olio di tea tree ha dimostrato delle proprietà anti-batteriche (insomma, in giro trovi di peggio), ma non ha alcun effetto sui canali pilosebacei ostruiti tipici di una pelle a tendenza acneica

LA MIA CONCLUSIONE SULLE
CURE COSIDDETTE “MIRACOLOSE”

Come avrai visto, il messaggio da portare a casa è semplice: i rimedi fai da te, i trucchi bislacchi e le "cure miracolose" spesso peggiorano la situazione invece di migliorarla. Il buon senso e dei trattamenti mirati sostenuti da scelte informate in materia di cura per la pelle avranno sempre la meglio su qualsiasi cosa tu possa trovare negli armadietti della cucina dei tuoi genitori!

VERO
O FALSO

CIBI GRASSI =
PELLE GRASSA.


FALSO

Un classico luogo comune sulle pelle a tendenza acneica è che i cibi grassi causano la pelle grassa, ma in realtà non esiste un legame diretto fra i due fenomeni. Tuttavia, una dieta ricca di grassi saturi può causare disagi in tutti gli organi del corpo, compresa la pelle.  In poche parole: non è detto che hamburger e patatine fritte causino imperfezioni , tuttavia la moderazione è sempre la scelta migliore per la tua salute.
Scopri di più

IL CIOCCOLATO FA MALE
ALLA PELLE A TENDENZA ACNEICA.


FALSO

Non esistono prove certe che la cioccolata influisca sulla comparsa delle pelle a tendenza acneica. Tuttavia, ogni persona ha le sue reazioni, di conseguenza alcune potrebbero manifestare dei segni. La cioccolata fondente in realtà è ricca di antiossidanti che fanno bene alla pelle!
Scopri di più

LO ZUCCHERO PUÒ CAUSARE
UN PEGGIORAMENTO DELL'ACNE.

VERO

Studi recenti hanno dimostrato che gli alimenti ad alto indice glicemico - ovvero quelli che provocano un brusco aumento della concentrazione di glucosio nel sangue - possono causare un peggioramento delle pelle a tendenza acneica. Sappiamo che è più facile a dirsi che a farsi, ma per mantenere una pelle bella è bene stare alla larga da dolci, bevande zuccherate e snack a base di farina bianca e scegliere invece alimenti ricchi di fibre, come i cereali integrali e i legumi.
Scopri di più

IL NOSTRO IMPEGNOPER LA PELLE SENSIBILE

Marca partner di dermatologi e pediatri

Guancia di donna con porzione di prodotto La Roche Posay

PRODOTTI AD ELEVATATOLLERABILITÀ

Vedi di più
Elevata Tollerabilità
I nostri prodotti sono formulati per limitare il rischio di allergie
Contagocce che spinge goccia nella bottiglietta

SOLO GLI INGREDIENTI
ESSENZIALI

Vedi di più
I nostri prodotti contengono solo gli ingredienti necessari per donare un confort immediato, intenso e duraturo
Particolare di uomo a torso nudo che abbraccia neonato

PRODOTTI TESTATI
SU PELLI SENSIBILI 

Vedi di più
La tollerabilità dei nostri prodotti è verificata sulle pelli sensibili: pelle reattiva, a tendenza allergica, acneica o atopica, danneggiata o fragilizzata
Particolare di confezione La Roche Posay

PROTEZIONE DELLA QUALITÀDELLA FORMULA

Vedi di più
Selezioniamo la confezione che offre una maggiore protezione alla formula con una perfetta tollerabilità ed efficacia nel tempo.