La mia pelle sensibile

Segni di Allergia sul Viso? Ecco Alcuni Rimedi

Le reazioni allergiche cutanee possono essere delle vere guastafeste delle tue giornate. È difficile sentirsi al meglio quando gli occhi lacrimano, il naso è arrossato e la pelle è ricoperta di macchie pruriginose!
Fortunatamente, ci sono diversi accorgimenti che puoi mettere in pratica per riprendere il controllo sulle tue reazioni allergiche e avere di nuovo una faccia "meno allergica"!

Consigli per Lenire la Pelle

  • Rinfresca la pelle: per  lenire la sensazione di bruciore, prova con una semplice doccia o un bagno rinfrescanti, e assicurati di non restare a lungo in ambienti troppo caldi. Indossa vestiti leggeri, comodi e traspiranti. Cotone e lino sono i tuoi migliori alleati durante le tue "crisi" allergiche.
  • Acqua termale spray: in ogni casa dovrebbe essercene una! L'acqua termale offre alla pelle una piacevole sensazione rinfrescante: quando la tua pelle sembra bruciare e manifesta segni di disagio basta una semplice spruzzata per mandare via quelle fastidiose sensazioni!
  • Sgonfiare gli occhi: il tuo migliore alleato in caso di gonfiore sono i dischetti di cotone imbevuti di camomilla o acqua termale spray! Alcune blogger raccomandano anche di far raffreddare dei cucchiai e posizionarli sopra gli occhi per combattere i gonfiori!

Trattamenti per la Pelle

  • Rinforza la tua barriera cutanea. La pelle secca e screpolata che presenta una funzione barriera alterata è senza difese davanti a un modo pieno di allergeni e sostanze irritanti. Per preservare il comfort e il benessere della pelle, proteggi al meglio la sua funzione barriera. Inoltre, non dimenticare che una crema idratante formulata specificatamente per la pelle sensibile è l'ideale per migliorare le difese cutanee. Scopri Toleriane Ultra.
  • Naso rosso? Se la pelle intorno al naso è screpolata a causa di tutto quel soffiare, prova ad applicare un balsamo lenitivo arricchito con vitamina B5, che lenisce e ripara la pelle. Scopri Cicaplast Baume B5. E non è necessario che sia solo una volta: perché non portarlo sempre con te come rimedio da utilizzzare durante il giorno o non utilizzarlo durante la notte come una maschera quando la tua pelle è davvero arrossata?

Make-up Correttivo

Se tutto il resto non funziona, ricorri al make-up!

  • Occhi rossi? Un collirio antistaminico è il primo rimedio cui ricorrere, ma assicurati di evitare anche il make-up che può irritare gli occhi, inclusi gli ombretti in micropolvere, che possono entrare tra le palpebre. Scegli un mascara ad hoc per gli occhi estremamente sensibili o soggetti ad allergie, e attira l'attenzione con ciglia sensuali. Scopri Respectissime Mascara.
  • Occhi da panda permanenti? Dì addio a quelle sbavature di make-up causate dagli occhi che lacrimano senza sosta. Scegli un mascara waterproof formulato specificatamente per gli occhi sensibili e lacrimazione eccessiva. Scopri Respectissime Mascara Waterproof.
  • Occhiaie evidenti? La rinite allergica può rendere le occhiaie ancora più evidenti a causa della dilatazione dei vasi sanguigni. Per una correzione istantanea, utilizza un correttore con pennello super-morbido con pigmenti altamente coprenti da applicare sulle occhiaie. Scopri Toleriane Pennello Correttore.
  • Guance e occhi gonfi? Avvolgi un cubetto di ghiaccio in uno o due strati di garza, in un asciugamano morbido o in un fazzoletto sottile. Massaggia delicatamente le aree gonfie per alcuni minuti. Poi, applica un fondotinta fluido adatto alla pelle super-sensibile per nascondere gli arrossamenti. Scopri Toleriane Fondotinta Correttore Fluido.
  • Carnagione arrossata? Utilizza un pennello correttore verde da applicare sulle zone arrossate e stendilo con la punta delle dita (pulite!); applica infine un fondotinta lenitivo fluido. Completa con una polvere opacizzante per uniformare l'incarnato.
  • Segna le date di scadenza dei tuoi prodotti make-up sul calendario: il 51% delle donne che soffrono di allergia afferma di aver tenuto i prodotti per il make-up per più di un anno. Potrebbe sembrare un tempo non troppo lungo, ma pensa solo a quante volte hai aperto e chiuso le confezioni, immerso e strofinato pennelli e spugnette e perfino toccato i prodotti con le dita nel corso di un anno!

I Cosmetici riportano sempre un periodo entro cui essere usati dopo l'apertura?

Pulisci regolarmente gli strumenti per il make-up: pennelli e applicatori possono diventare delle vere e proprie trappole per la polvere. Anche per questo è necessario lavarli regolarmente per mantenere il benessere della pelle!

Non dimenticare mai di tenere sotto controllo queste cattive abitudini che possono rendere le tue allergie ancora più intense.

Leggi anche "Allergia alla Pelle: Cos'è e Cosa Significa".