COME EVITARE
LE MANIFESTAZIONI SULLA PELLE A TENDENZA ATOPICA IN ESTATE

Article Read Duration 3 minuti di lettura

L'aria fresca e il sole possono fare bene alla pelle a tendenza atopica, ma alcune azioni, come fare bagni nell'acqua ricca di cloro delle piscine o nell'acqua salata, o fare lunghe docce, possono anche causare delle fastidiose manifestazioni cutanee. Scopri come evitare i fattori scatenanti della pelle a tendenza atopica per ridurre al minimo il rischio che si presentino quei fastidiosi arrossamenti che provocano prurito:


• Sciacqua velocemente il cloro dalla pelle dopo ogni nuotata
• Se l'acqua di mare provoca pizzicore, sciacqua la pelle e applica delicatamente della crema lenitiva per pelle a tendenza atopica
• Proteggi la pelle dalle scottature con una crema con protezione solare adatta alla pelle a tendenza atopica

NON LASCIARE CHE LA PELLE SECCA E IL PRURITO
ROVININO LA TUA ESTATE

Qual è la cosa che più ami delle vacanze? Magari sei impaziente di poter fare lunghe nuotate. O forse non vedi l'ora di provare tutti i gusti immaginabili di gelato? Qualunque sia il tuo ideale di vacanza, segui questi semplici consigli per fare in modo che la tua pelle non ti metta i bastoni tra le ruote.

IN PISCINA

Il cloro e le docce calde possono scatenare manifestazioni sulla pelle a tendenza atopica

Chi non ama tuffarsi e immergersi in una bella piscina rinfrescante? Ma quanto hai la pelle a tendenza atopica, il cloro può davvero disturbare il suo equilibrio. Assicurati di sciacquare la tua pelle dopo ogni bagno. Anche le lunghe docce calde possono seccare la tua pelle, quindi è meglio meglio sciacquarsi velocemente sotto l'acqua tiepida.

L'ACQUA DEL MARE PUÒ CAUSARE FASTIDIO

Tieni sempre la crema per pelle a tendenza atopica a portata di mano

Sguazzare in mare e sentire la sabbia tra le dita dei piedi... che bel modo di passare le giornate! Ma se hai avuto di recente una manifestazione tipica delle pelle a tendenza atopica e ti sei grattato molto, l'acqua del mare può davvero essere fastidiosa In questo caso, sciacqua semplicemente la pelle e applica sulla zona sensibile una crema lenitiva specifica come CICAPLAST .

L'ARIA FRESCA E UN PO' DI SOLE FANNO BENE ALLA PELLE A TENDENZA ATOPICA

Ma proteggi la pelle dalle scottature

Un po' di sole fa bene alla pelle a tendenza atopica, ma devi sempre proteggere la pelle applicando la crema solare frequentemente per evitare le scottature. Alcune creme solari sono testate per essere adatte anche alla La pelle a tendenza atopica, come la gamma ANTHELIOS. E ricorda: proteggiti sempre, perché le scottature sono ancora peggio della pelle a tendenza atopica!

I disturbi della tua pelle non devono impedirti di approfittare al massimo delle tue vacanze. Segui questi consigli e la tua pelle rimarrà in forma durante tutta la vacanza.

Clicca QUI per scoprire i consigli su come gestire la pelle a tendenza atopica dei bambini a scuola.

VERO
O FALSO

LE MANIFESTAZIONI CUTANEE DELLA PELLE A TENDENZA ATOPICA
POSSONO ESSERE SCATENATE DALLO STRESS.

VERO

È impossibile spiegare il perché ma gli esperti hanno confermato che emozioni, shock e stress possono svolgere un ruolo significativo nelle manifestazioni cutanee della pelle a tendenza atopica e scatenarne la comparsa. Tuttavia, la pelle a tendenza atopica è nota anche per essere un disturbo genetico. Se lo stress scatena le manifestazioni cutanee nel tuo caso, dedicati a tecniche di gestione dello stress come la mindfulness.
Scopri di più

LA DIETA PUÒ
AGGRAVARE LA PELLE A TENDENZA ATOPICA?

VERO

Alcuni cibi possono scatenare le manifestazioni cutanee tipiche della pelle a tendenza atopica e causarne la comparsa. Se ritieni che l'alimentazione possa aggravare i problemi legati alla pelle a tendenza atopica nel tuo caso o nel tuo bambino, consulta un medico, che potrà prescriverti test ematici e cutanei per individuare allergie a vari cibi (di solito si sospettano reazioni ad arachidi, latte, soia, grano, pesce e uova).
Scopri di più

LA PELLE A TENDENZA ATOPICA
SCOMPARE CON IL TEMPO.

VERO

A seconda dei bambini, la pelle a tendenza atopica può durare pochi mesi o anni. La metà dei bambini con pelle a tendenza atopica risolve questa condizione entro i cinque anni di età. In alcuni casi, la pelle a tendenza atopica persiste anche in età adulta, ma è impossibile da prevedere. Non esiste un trattamento definitivo per la pelle a tendenza atopica, ma con la giusta attenzione è possibile gestirla.
Scopri di più

LA PELLE A TENDENZA ATOPICA
PUÒ ESSERE CONTAGIOSA.


FALSO

La pelle a tendenza atopica non è assolutamente contagiosa. Il trattamento dei segni della pelle a tendenza atopica si basa su prodotti sostitutivi del sapone, emollienti e corticosteroidi topici.
Scopri di più

IL NOSTRO IMPEGNO
PER LA PELLE SENSIBILE

Marca partner di dermatologi.

Guancia di donna con porzione di prodotto La Roche Posay

PRODOTTI AD
ELEVATA TOLLERABILITÀ

Vedi di più
Elevata tollerabilità
I nostri prodotti sono formulati per limitare il rischio di allergie
Contagocce che spinge goccia nella bottiglietta

SOLO GLI INGREDIENTIESSENZIALE

Vedi di più
I nostri prodotti contengono solo gli ingredienti necessari per donare un confort immediato, intenso e duraturo.
Particolare di uomo a torso nudo che abbraccia neonato

PRODOTTI TESTATI
SU PELLI SENSIBILI 

Vedi di più
La tollerabilità dei nostri prodotti è verificata sulle pelli sensibili: reattive, allergiche, con tendenza acneica o atopica, danneggiate o fragilizzate.
Particolare di confezione La Roche Posay

PROTEZIONE DELLA QUALITÀ
DELLA FORMULA

Vedi di più
Selezioniamo la confezione che offre una maggiore protezione alla formula con una perfetta tollerabilità ed efficacia nel tempo.

VEDI TUTTI GLI ARTICOLI
SULLA PELLE A TENDENZA ATOPICA