L'ABBIGLIAMENTO ADATTO
PER I BAMBINI CON PELLE A TENDENZA ATOPICA

Article Read Duration 3 minuti di lettura

La pelle a tendenza atopica provoca prurito. In questi casi può essere utile l'applicazione di una crema per lenire il prurito. Vi sono molti fattori che possono causarne la comparsa, fra cui alcune sostanze contenute nei detersivi in polvere, i tessuti che provocano prurito e gli abiti troppo stretti o che riscaldano troppo. Ecco 6 consigli per scegliere abiti che aiuteranno il tuo bambino a evitare la comparsa di pelle a tendenza atopica.

ABITI E PELLE A TENDENZA ATOPICA

Se hai la pelle a tendenza atopica, è veramente importante ciò che indossi?

Sapevi che alcuni indumenti svolgono un compito molto importante? I vigili del fuoco indossano speciali uniformi che li proteggono dalle fiamme. Gli ausiliari del traffico indossano giacche dai colori vistosi in modo da essere chiaramente visibili nel traffico. E gli astronauti indossano tute che consentono loro di respirare anche in assenza di aria!

Alcune persone soffrono di una condizione cutanea che causa prurito, la pelle a tendenza atopica. Può comparire sul viso, sulle mani e ovunque sul corpo, e a volte può causare forti arrossamenti, quindi è bene sapere come evitarne la ricomparsa. Se hai questo disturbo, probabilmente usi una crema per pelli a tendenza atopica per lenire il prurito, ma anche i tuoi abiti devono svolgere un compito importante: quello di offrire il massimo comfort alla tua pelle.

Perciò, ecco i nostri 6 consigli top per decidere “cosa indossare”:

CONSIGLIO 1: NON INDOSSARE ABITI TROPPO CALDI
IN INVERNO

Il sudore è una delle principali cause delle manifestazioni tipiche della pelle a tendenza topica

Quando fuori fa freddo, spesso i genitori dicono ai loro figli di indossare vestiti caldi. Ma se indossi troppi indumenti, puoi sudare facilmente. Se il sudore rimane troppo a lungo a contatto con la pelle, può peggiorare la condizione e il prurito può aumentare! Assicurati di avere addosso abiti caldi, ma cerca comunque di indossare una t-shirt di cotone sotto il maglione, così se hai troppo caldo potrai togliere un indumento.

CONSIGLIO 2: IL COTONE È IL TUO MIGLIOR ALLEATO

I tessuti sintetici e che causano prurito possono provocare la comparsa di manifestazioni cutanee

La pelle a tendenza atopica ama l'aria, quindi assicurati di scegliere abiti che la lascino respirare. Il miglior materiale altamente traspirante è il cotone. Inoltre, è leggero e piacevole, quindi aiuta a evitare che la pelle si riscaldi troppo. Chiedi ai tuoi genitori di controllare le etichette dei tuoi abiti, per vedere se sono in cotone delicato sulla pelle. Evita la lana e i tessuti sintetici!

CONSIGLIO 3: INDOSSA T-SHIRT E PANTALONI CORTI
IN ESTATE

Il sole e l'aria aperta contribuiscono notevolmente a dare sollievo alla pelle a tendenza atopica

Quando il tempo è bello e fa caldo, è bello indossare abiti leggeri come t-shirt e pantaloni corti, che aiutano anche la tua pelle a mantenersi fresca. Non vergognarti di mostrare la tua pelle. Siamo tutti diversi e ognuno di noi ha tanti tipi di segni e macchie sulla pelle! Un po' di sole, con le dovute precauzioni, può veramente dare sollievo alla tua pelle a tendenza atopica, quindi non rinunciare a divertirti all'aria aperta.

CONSIGLIO 4: EVITA GLI ABITI STRETTI
E LE ETICHETTE E LE CUCITURE CHE CAUSANO PRURITO!

Per evitare la comparsa delle manifestazioni tipiche della pelle a tendenza atopica, è bene lasciar respirare la pelle

I vestiti stretti strusciano sulla pelle e causano un prurito intenso. Indossa abiti più ampi, che lasciano respirare la pelle. Un altro consiglio utile è quello di tagliare qualunque tipo di etichetta, e se vuoi evitare di grattarti a causa delle cuciture spesse, puoi coprirle con un po' di seta!

CONSIGLIO 5: IL MODO MIGLIORE PER LAVARE I TUOI ABITI

Le sostanze chimiche presenti negli abiti e nei detersivi in polvere potrebbero causare rash cutanei che provocano prurito

A volte i tessuti nuovi possono contenere sostanze che causano prurito, quindi è sempre bene lavare gli abiti nuovi prima di indossarli. Anche gli additivi dei detersivi per il bucato possono provocare la comparsa di manifestazioni, quindi scegliete detersivi privi di profumo e di coloranti. Lo stesso vale per gli ammorbidenti. Per asciugare abiti, asciugamani e lenzuola, se possibile usa un'asciugatrice, poiché rende gli indumenti più morbidi.

CONSIGLIO 6: Fai attenzione a quale pigiama usi

I pigiami in cotone leggero aiutano a minimizzare il prurito

Se ci pensi bene, trascorriamo molto tempo a letto: anche 10 ore al giorno! Quindi, è importante pensare a quale pigiama indossare. Proprio come gli abiti più adatti da indossare durante il giorno, anche i migliori pigiami sono quelli leggeri e in cotone. Alcuni pigiami hanno etichette e cuciture che possono causare pizzicore - una sensazione mai molto piacevole per la pelle a tendenza atopica - quindi prova a indossarli al rovescio. Potresti anche lanciare una nuova moda in famiglia! ☺

Speriamo che questi consigli possano esserti di aiuto per scegliere i vestiti migliori, in modo da mantenere la tua pelle in perfetta forma.

Clicca QUI per saperne di più su come evitare la comparsa di eczema a scuola.

VERO
O FALSO

LE MANIFESTAZIONI CUTANEE DELLA PELLE A TENDENZA ATOPICA
POSSONO ESSERE SCATENATE DALLO STRESS.

VERO

È impossibile spiegare il perché ma gli esperti hanno confermato che emozioni, shock e stress possono svolgere un ruolo significativo nelle manifestazioni cutanee della pelle a tendenza atopica e scatenarne la comparsa. Tuttavia, la pelle a tendenza atopica è nota anche per essere un disturbo genetico. Se lo stress scatena le manifestazioni cutanee nel tuo caso, dedicati a tecniche di gestione dello stress come la mindfulness.
Scopri di più

LA DIETA PUÒ
AGGRAVARE LA PELLE A TENDENZA ATOPICA?

VERO

Alcuni cibi possono scatenare le manifestazioni cutanee tipiche della pelle a tendenza atopica e causarne la comparsa. Se ritieni che l'alimentazione possa aggravare i problemi legati alla pelle a tendenza atopica nel tuo caso o nel tuo bambino, consulta un medico, che potrà prescriverti test ematici e cutanei per individuare allergie a vari cibi (di solito si sospettano reazioni ad arachidi, latte, soia, grano, pesce e uova).
Scopri di più

LA PELLE A TENDENZA ATOPICA
SCOMPARE CON IL TEMPO.

VERO

A seconda dei bambini, la pelle a tendenza atopica può durare pochi mesi o anni. La metà dei bambini con pelle a tendenza atopica risolve il problema entro i cinque anni di età. In alcuni casi, la pelle a tendenza atopica persiste anche in età adulta, ma è impossibile da prevedere. Non esiste un trattamento definitivo per la pelle a tendenza atopica, ma con le opportune attenzioni è possibile gestirla.
Scopri di più

LA PELLE A TENDENZA ATOPICA
PUÒ ESSERE CONTAGIOSA.


FALSO

La pelle a tendenza atopica non è assolutamente contagiosa. Il trattamento della pelle a tendenza atopica si basa su prodotti sostitutivi del sapone, emollienti e corticosteroidi topici.
Scopri di più

IL NOSTRO IMPEGNO    PER LA PELLE SENSIBILE

Marca partner di dermatologi e pediatri

laroche posay safety commitment product allergy tested model close up

PRODOTTI AD ELEVATA
TOLLERABILITÀ

Vedi di più
Elevata Tollerabilità I nostri prodotti sono formulati per limitare il rischio di allergie
laroche posay safety commitment essential active dose product head

SOLO GLI INGREDIENTI
ESSENZIALI

Vedi di più
I nostri prodotti contengono solo gli ingredienti necessari per donare un confort immediato, intenso e duraturo
laroche posay safety commitment sensitive skin model baby

PRODOTTI TESTATI
SU PELLI SENSIBILI 

Vedi di più
La tollerabilità dei nostri prodotti è verificata sulle pelli sensibili: pelle reattiva, a tendenza allergica, acneica o atopica, danneggiata o fragilizzata
laroche posay safety commitment formula protection product head

PROTEZIONE DELLA QUALITÀDELLA FORMULA

Vedi di più
Selezioniamo la confezione che offre una maggiore protezione alla formula con tollerabilità ottimale ed efficacia nel tempo.