CONOSCI IL MODO PIU' ADATTO A TE PER PROTEGGERE LA TUA PELLE?

SEGUI QUESTI TRE IMPORTANTI STEP

CONTROLLA
I TUOI NEI

Tutto ciò che avresti sempre voluto sapere sui nei.

PROTEGGI LA TUA PELLE E QUELLA DI CHI AMI


I consigli degli esperti sulla protezione solare .

ESPONITI AL SOLE
CORRETTAMENTE


Come godersi il sole in tranquillità.

Lo
sapevi?

IL 90% DEI TUMORI CUTANEI
POTREBBE ESSERE TRATTATO
SE DIAGNOSTICATO IN TEMPO.

* CONTROLLA SUBITO I NEI
DI CHI AMI.

Euromelanoma - Dati Epidemiologici

È FACILE COME DIRE
ABCDE

https://www.larocheposay.it/-/media/project/loreal/brand-sites/lrp/emea/it/simple-page/landing-page/save-your-skin/laroche-posay-landingpage-saveyourskin-7_visuel1.jpg

A IS FOR
ASYMMETRY

I nei le cui due metà corrispondono sono "simmetrici". I nei asimmetrici, come quello a sinistra, potrebbero essere maligni.
https://www.larocheposay.it/-/media/project/loreal/brand-sites/lrp/emea/it/simple-page/landing-page/save-your-skin/laroche-posay-landingpage-saveyourskin-7_visuel2.jpg

B IS FOR
BORDER

Un neo benigno solitamente ha bordi lisci e uniformi, a differenza dei melanomi. I bordi di un melanoma in fase precoce tendono a non essere uniformi. I margini possono essere dentellati o frastagliati.
https://www.larocheposay.it/-/media/project/loreal/brand-sites/lrp/emea/it/simple-page/landing-page/save-your-skin/laroche-posay-landingpage-saveyourskin-7_visuel3.jpg

C IS FOR
COLOR

La maggior parte dei nei benigni è solitamente di un solo colore, spesso di una singola tonalità di marrone. Avere una varietà di colori è un altro segnale di allarme. Potrebbero comparire numerose tonalità diverse di marrone, chiaro o scuro, oppure nero. Un melanoma può anche diventare rosso, bianco o blu.
https://www.larocheposay.it/-/media/project/loreal/brand-sites/lrp/emea/it/simple-page/landing-page/save-your-skin/laroche-posay-landingpage-saveyourskin-7_visuel4.jpg

D for
diameter

I nei benigni solitamente hanno un diametro inferiore rispetto a quelli maligni. I melanomi generalmente hanno un diametro maggiore del gommino di una matita (6 mm), ma talvolta possono essere più piccoli quando individuati per la prima volta.
https://www.larocheposay.it/-/media/project/loreal/brand-sites/lrp/emea/it/simple-page/landing-page/save-your-skin/laroche-posay-landingpage-saveyourskin-7_visuel5.jpg

E for
evolution

Solitamente i nei benigni mantengono lo stesso aspetto nel tempo. Fai attenzione quando un neo comincia a evolvere o a cambiare in qualsiasi modo. Se ti accorgi che un neo sta evolvendo, consulta un medico. Qualsiasi cambiamento ‒ di dimensione, forma, colore, spessore o altre caratteristiche, oppure qualunque nuovo segnale come il sanguinamento, il prurito o la formazione di croste ‒ indica un segnale di potenziale pericolo.

LE TUE DOMANDE
LE NOSTRE RISPOSTE

1 quote-marks

Come posso proteggere la pelle dal sole?

L'esposizione non controllata al sole ti espone al rischio di sviluppare scottature, di andare in contro ad un invecchiamento prematuro della pelle e di contrarre eventuali danni a lungo termine. Per esporti al sole correttamente, rimani al'ombra tra le 11 e le 15, indossa un cappello, indumenti protettivi e occhiali da sole.

Was this helpful?

1 quote-marks

Qual è la protezione solare migliore per la pelle sensibile?

Scegli una protezione solare ad ampio spettro contro i raggi UVA e UVB testata su pelle sensibile, come quelle della gamma ANTHELIOS di La Roche-Posay, marca di riferimento per soggetti con pelle sensibile. Tutti i prodotti ANTHELIOS integrano l'Acqua Termale La Roche-Posay naturalmente addolcente e antiossidante per lenire la pelle sensibile.


Scopri di più

Was this helpful?

1 quote-marks

L'autoabbronzante spray protegge dal sole?

Assolutamente no! L'autoabbronzante spray reagisce con le cellule morte sulla superficie cutanea e “colora” la pelle. Non c'è alcun collegamento con le difese della pelle dal sole. L'autoabbronzante spray garantisce risultati molto rapidi ma è necessario continuare ad applicare una protezione UVA-UVB ad ampio spettro.


Scopri di più

Was this helpful?

1 quote-marks

Come faccio a proteggere la pelle dal sole senza usare la crema solare?

II dermatologi raccomandano di usare indumenti protettivi come cappelli, occhiali da sole e abbigliamento coprente. Tuttavia, la crema solare è sempre il cuore della protezione dai raggi UV e non può essere omessa dalla routine quotidiana. Le creme solari ANTHELIOS sono ampiamente testate, anche su soggetti con pelle sensibile, per offrire l'efficacia protettiva ottimale.

Scopri di più

Was this helpful?

1 quote-marks

Come posso proteggere il viso dal sole?

Per evitare l'invecchiamento prematuro della pelle o l'insorgenza di altre eventuali complicazioni, è importante inserire una crema solare per il viso nella propria routine quotidiana. Questo diventa di primaria importanza in alcuni condizioni particolari, come ad esempio in caso di gravidanza o in caso di assunzione di alcuni farmaci fotosensibilizzanti.

Was this helpful?

1 quote-marks

Come faccio ad abbronzarmi senza arrecare danno alla pelle?

Ci si abbronza quando specifiche cellule della pelle, dette melanociti, reagiscono all'esposizione solare producendo un pigmento colorato ("melanina") in grado di assorbire i raggi UV. Quindi non è possibile abbronzarsi senza esporsi ai raggi UV che, se non opportunamente protetta, sottopongono la pelle a rischio di scottature, invecchiamento prematuro e danni a lungo termine.

Scopri di più

Was this helpful?

UNA PELLE SCURA O ABBRONZATA
NON TI PROTEGGE DAL SOLE

Un'esposizione eccessiva al sole può avere effetti negativi sulla pelle a breve e lungo termine, a prescindere dalla tonalità della pelle. Non importa quale sia il tuo tipo di pelle: è sempre e comunque importante seguire tutti gli step per proteggerla.

SUPEREROI SOLARI:
COME DIVENTARE UNO DI LORO