HO LA PELLE A TENDENZA ATOPICA O SEMPLICEMENTE SECCA?
DALLE CAUSE AI RIMEDI

Article Read Duration 7 minuti di lettura

La pelle secca è una condizione che si verifica in seguito a un danneggiamento dello strato di lipidi (oli) da parte di fattori esterni (freddo, acqua dura, cosmetici aggressivi, ecc.). Si manifesta con sensazioni di pizzicore o pelle che tira, talvolta accompagnate anche da arrossamenti e screpolature La soluzione? Creme nutrienti, lenitive e protettive. A differenza della pelle secca, la pelle a tendenza atopica causa un intenso prurito. I più colpiti sono i bambini, ma è un problema che può interessare anche gli adulti. Sebbene la pelle risulti secca quando si soffre di pelle a tendenza atopica, una pelle secca non è necessariamente segno di pelle a tendenza atopica. È importante conoscere la differenza: se è vero che qualche cambiamento nello stile di vita può migliorare entrambe le condizioni e che sia la pelle a tendenza atopica sia la pelle secca sono trattate con prodotti emollienti, in caso di pelle a tendenza atopica i medici prescrivono anche creme a base di steroidi.

COSA CAUSA LA PELLE SECCA?

Perché alcune zone della pelle diventano secche e prudono?

La secchezza cutanea si manifesta sul viso o sul corpo quando la pelle non è più in grado di difendersi – in seguito a un indebolimento della sua "funzione barriera", ossia il suo strato protettivo. Si verifica una graduale riduzione della produzione di lipidi (oli) sulla superificie cutanea. Le cellule cutanee perdono la loro capacità di trattenere l'acqua, che quindi evapora.

Sono diversi i fattori che possono provocare prurito e secchezza cutanea:

  • Genetica (la pelle secca può essere ereditaria)
  • Temperature molto basse e vento
  • Clima particolarmente caldo e secco
  • Riscaldamento centralizzato e sbalzi di temperatura tra l'interno e l'esterno
  • Esposizione al sole (raggi UV)
  • Prodotti aggressivi come saponi astringenti (o che seccano la pelle)
  • Cosmetici non adatti

Come stabilire se hai la pelle secca

Per capire se hai la pelle secca, rispondi alle seguenti domande:
  • La pelle risulta ruvida al tatto?
  • Senti la pelle "tirare", come se fosse di una taglia più piccola?
  • In superficie noti spaccature, screpolature o desquamazione?

Se hai risposto sì ad almeno una di queste domande, probabilmente hai la pelle secca. Se, oltre a queste sensazioni, la manifestazione più evidente è un prurito intenso, è più probabile che tu abbia una pelle a tendenza atopica. Clicca QUI per saperne di più sulla differenza tra pelle secca e pelle a tendenza atopica.

CONSIGLI SULLO STILE DI VITA
PER CHI HA LA PELLE SECCA

• Se vivi in una regione arida, potrebbe essere il caso di acquistare un umidificatore per la casa

• Evita di far surriscaldare la camera da letto. Non stiamo dicendo che devi sentire freddo, ma prova a spegnere il riscaldamento di notte in inverno e a lasciare la finestra aperta d'estate

• Privilegia docce e bagni brevi, con acqua tiepida piuttosto che calda

• Quando ti asciughi, tampona la pelle con delicatezza, senza strofinare

• Assicurati di bere abbastanza acqua. Prova a prendere l'abitudine di sorseggiare l'acqua mentre lavori (se il tuo lavoro te lo consente!) e a bere abbondantemente prima e dopo l'esercizio fisico o nelle giornate più calde

• Scegli prodotti quotidiani adatti alle tue esigenze: utilizza prodotti delicati come gel senza sapone o acque micellari per la detersione e applica creme idratanti e nutrienti per lenire e proteggere la pelle. Continua a leggere per scoprire i consigli dei nostri esperti.

ADDIO
PELLE SECCA E SCREPOLATA

Come trattare la secchezza cutanea del viso

Per il viso, adotta una routine di detersione e idratazione che comprenda prodotti adatti alla pelle secca. Utilizza un detergente delicato come TOLERIANE Crema Detergente e prosegui con un trattamento quotidiano specifico per la pelle sensibile da secca a molto secca come il nuovo TOLERIANE Ultra 8, un vero concentrato di idratazione in spray, ideale da utilizzare tutti i giorni, dalla texture leggera come l'acqua e ultra-idratante, oppure TOLERIANE Sensitive Riche che aiuta a riparare intensamente la barriera cutanea.

Come trattare la secchezza cutanea del corpo

Un idratante efficace non deve avere necessariamente una texture molto ricca e grassa, né risultare un peso da applicare! Per la pelle secca del corpo, scegli un prodotto come LIPIKAR Lait, una lozione ultra-idratante dalla texture fluida e leggera che nutre e lenisce la pelle. Applicare un idratante corpo dovrebbe essere un piacere, anche perché un'idratazione adeguata e regolare è essenziale per ridurre gli effetti della secchezza cutanea. Consiglio extra: applica la tua lozione per il corpo ogni giorno, in particolare dopo la doccia o il bagno.

Cambio di stagione? Cambio di crema!

Così come indossi abiti più pesanti d'inverno e più leggeri d'estate, prova a utilizzare creme dalla texture più ricca nella stagione fredda e prodotti più leggeri nei mesi più caldi. Perché? Nei mesi invernali, la pelle tende a diventare più secca. Il freddo, il vento, il riscaldamento eccessivo e gli sbalzi di temperatura tra l'interno e l'esterno sono tutti fattori che aggravano ulteriormente la secchezza cutanea.
Se ti sembra che le condizioni della tua pelle varino in base alla stagione, prova formule più adatte all'inverno come NUTRITIC Intense Riche per il viso e LIPIKAR Baume AP+ per il corpo. In estate invece, quando la pelle tende a essere un po' più grassa, opta per texture più leggere come TOLERIANE Ultra 8 per il viso e LIPIKAR Lait per il corpo.

Presta particolare attenzione alle mani secche

Le mani secche possono essere un vero problema: sono sempre impegnate in qualche attività ed entrano regolarmente a contatto con l'acqua. Le creme per mani secche andrebbero utilizzate diverse volte al giorno, soprattutto durante i mesi invernali. Se le tue mani sono soggette ad arrossamenti o presentano manifestazioni tipiche della pelle a tendenza atopica, leggi i nostri consigli qui di seguito.

COME PRENDERSI CURA DELLA
PELLE SOGGETTA AD ARROSSAMENTI PERSISTENTI

Pelle arrossata e screpolata

una problematica comune che può essere trattata

Circa il 20% della popolazione ha una pelle soggetta ad arrossamento Questa problematica si manifesta con screpolature che interessano soprattutto le parti del corpo esposte al freddo, come mani e labbra, o le zone soggette a sfregamento. Possono formarsi anche aree secche e ruvide sulle guance, intorno alla bocca e sulle braccia, specialmente nei bambini. In alcuni soggetti può presentarsi agli angoli delle labbra delle screpolature

Molte persone provano imbarazzo e disagio in quanto le manifestazioni sono spesso visibili, tanto da arrivare a temere l'estate e l'esposizione in spiaggia, fino a rinunciare del tutto a una bella nuotata al mare a causa di questa problematica. È chiaro, quindi, che la pelle soggetta ad arrossamenti può avere un forte impatto sulla vita di chi ne soffre. Per fortuna con poche, semplici abitudini e i prodotti specifici, è possibile dare sollievo alla pelle da secca a molto secca.

Come sempre, una buona routine di trattamento quotidiana è indispensabile per prendersi cura della pelle a tendenza atopica:

• Applica sulle zone fragilizzate o soggette ad arrossamenti l'Acqua Termaledi La Roche-Posay

• Se necessario, utilizza una garza protettiva sulla zona interessata

• 2 o 3 volte al giorno applica un trattamento formulato per proteggere la pelle e favorire la riparazione cutanea come CICAPLAST Baume B5

• Se la zona interessata è esposta al sole, utilizza un prodotto con SPF sulla pelle fragilizzata per ridurre il rischio di macchie brune . CICAPLAST Baume B5 SPF50 offre protezione dai raggi UV responsabili delle macchie brune

• Utilizza prodotti per il make-up adatti alla pelle secca e sensibile come TOLERIANE Acqua Crema

Speciale mani

Applica regolarmente una crema mani. La pelle soggetta ad arrossamenti è più sensibile, perciò scegli attentamente la tua crema mani. CICAPLAST Mani è una crema senza alcol e senza profumo ideale per lenire e proteggere le mani secche e screpolate, favorendo la riparazione cutanea. Testata su mani fragilizzate, anche a causa dello svolgimento di attività manuali, è indicata per uso sia domestico che professionale.

• Utilizza un detergente per le mani formulato specificamente per la pelle secca e tendente ad arrossamenti come CICAPLAST Lavant B5

• Se le tue mani entrano regolarmente in contatto con acqua, alimenti, ecc. prendi in considerazione l'uso di guanti protettivi

• Per svolgere le faccende domestiche e i lavoretti di manutenzione all'esterno (lavare i piatti, fare giardinaggio, ecc.), utilizza dei guanti in cotone sotto i classici guanti in gomma o di altro tipo

ALLORA, QUAL È LA DIFFERENZA
TRA PELLE SECCA E PELLE A TENDENZA ATOPICA?

Ho la pelle secca o a tendenza atopica?

La pelle a tendenza atopica e la pelle secca sono due condizioni diverse.

  -   Nel caso della pelle secca, la barriera protettiva superficiale (detta anche "film idrolipidico") è indebolita dalle aggressioni esterne (inquinamento, prodotti non idonei freddo, ecc.), che causano manifestazioni evidenti come secchezza

  -   La pelle a tendenza atopica è qualcosa di diverso. È una condizione che si verifica soprattutto nei neonati e nei bambini di età inferiore ai 5 anni, sebbene anche gli adulti possano esserne interessati. Nel caso della pelle a tendenza atopica, la pelle è costituzionalmente secca (ossia è secca per natura, anche se non viene esposta ad aggressori, condizione che consente agli aggressori presenti nell'ambiente (acari della polvere, polline, detergenti in polvere non adatti, ecc.) di arrossare e infastidire la pelle Riassumendo, la pelle a tendenza atopica è una condizione che colpisce soprattutto i bambini e che spesso è associata ad altre condizioni come asma e rinite allergica (febbre da fieno).

Pelle secca e pelle a tendenza atopica: trova le differenze

Anche le manifestazioni della pelle secca e della pelle a tendenza atopica sono diverse.
Nel caso della pelle secca, potrebbero insorgere sensazioni di pizzicore, bruciore o leggero prurito, mentre nel caso della pelle a tendenza atopica il prurito è molto più intenso.
Nel caso della pelle a tendenza atopica, infatti, i bambini possono avere un prurito intenso dovuto alla secchezza che interferisce con la qualità del sonno e della vita in generale.
L'altra differenza fondamentale tra pelle secca e pelle a tendenza atopica è la localizzazione degli arrossamenti La pelle secca può manifestarsi in qualsiasi zona del viso o del corpo, mentre la pelle a tendenza atopica interessa generalmente il viso e il cuoio capelluto nei neonati e le pieghe cutanee, l'area attorno ai gomiti e dietro le ginocchia nei bambini.
Clicca QUI per saperne di più sulla pelle a tendenza atopica.

Pelle secca e pelle a tendenza atopica: rimedi

La pelle a tendenza atopica è una condizione con aree secche accompagnate da prurito intenso, che presentano una caratteristica distribuzione sul corpo. Viene trattata con creme a base di steroidi a uso topico durante le sue manifestazioni. Possono essere utili anche prodotti emollienti come LIPIKAR Baume AP+ come routine di mantenimento. LIPIKAR Baume AP+ lenisce immediatamente la pelle a tendenza atopica e con secchezza severa. Applicato tutti i giorni, riduce la frequenza e gli episodi di secchezza severa. È inoltre adatto a tutta la famiglia, dai lattanti ai bambini fino agli adulti di ogni età.

Per trattare al meglio la secchezza cutanea del viso l'ideale è una crema idratante ricca come NUTRITIC Intense, mentre la pelle secca del corpo può essere lenita e idratata con LIPIKAR Baume AP+ (non devi avere per forza la pelle a tendenza atopica per utilizzarlo!) oppure LIPIKAR Fluide se preferisci una texture più leggera. Per rafforzare la funzione barriera della pelle e dare sollievo utilizza un balsamo lenitivo dermatologicamente testato come CICAPLAST Baume B5.

VERO
O FALSO

LA PELLE A TENDENZA ATOPICA
PUÒ ESSERE CONTAGIOSA.

FALSO

La pelle a tendenza atopica è una condizione genetica e non è assolutamente contagiosa. Il trattamento della pelle a tendenza atopica si basa su prodotti specifici, emollienti e corticosteroidi topici.
Scopri di più

LA PELLE A TENDENZA ATOPICA
SCOMPARE CON IL TEMPO.

VERO

A seconda dei bambini, la pelle a tendenza atopica può durare pochi mesi o anni. La metà dei bambini con pelle a tendenza atopica risolve il problema entro i cinque anni di età. In alcuni casi, la pelle a tendenza atopica persiste anche in età adulta, ma è impossibile da prevedere. Non esiste un trattamento definitivo per la pelle a tendenza atopica, ma con le attenzioni giuste è possibile gestirla.
Scopri di più

LE MANIFESTAZIONI CUTANEE DELLA PELLE A TENDENZA ATOPICA
POSSONO ESSERE SCATENATE DALLO STRESS.

VERO

È impossibile spiegare il perché ma gli esperti hanno confermato che emozioni, shock e stress possono svolgere un ruolo significativo nelle manifestazioni cutanee della pelle a tendenza atopica e scatenarne la comparsa. Tuttavia, la pelle a tendenza atopica è nota anche per essere un disturbo genetico. Se lo stress scatena le manifestazioni cutanee nel tuo caso, dedicati a tecniche di gestione dello stress come la mindfulness.
Scopri di più

LA DIETA PUÒ
AGGRAVARE LA PELLE A TENDENZA ATOPICA?

VERO

Alcuni cibi possono scatenare le manifestazioni cutanee tipiche della pelle a tendenza atopica e causarne la comparsa. Se ritieni che l'alimentazione possa aggravare i problemi legati alla pelle a tendenza atopica nel tuo caso o nel tuo bambino, consulta un medico, che potrà prescriverti test ematici e cutanei per individuare allergie a vari cibi (di solito si sospettano reazioni ad arachidi, latte, soia, grano, pesce e uova).
Scopri di più

Lo
sapevi?

DidYouKnow_Desktop_1

LIPIKAR BAUME AP+ è stato testato su 14.180 pazienti in 29 studi clinici sotto controllo dermatologico.

OFFRIAMO ANCHE
UNA LINEA DEDICATA

TOLERIANE è una linea di prodotti pensati per idratare, lenire e proteggere la pelle sensibile e a tendenza allegica.

IL NOSTRO IMPEGNOPER LA PELLE SENSIBILE

Marca partner di dermatologi e pediatri

Guancia di donna con porzione di prodotto La Roche Posay

PRODOTTI AD ELEVATATOLLERABILITÀ

Vedi di più
Elevata Tollerabilità I nostri prodotti sono formulati per limitare il rischio di allergie
Contagocce che spinge goccia nella bottiglietta

SOLO GLI INGREDIENTI ESSENZIALI

Vedi di più
I nostri prodotti contengono solo gli ingredienti necessari per donare un confort immediato, intenso e duraturo
Particolare di uomo a torso nudo che abbraccia neonato

PRODOTTI TESTATI
SU PELLI SENSIBILI

Vedi di più
La tollerabilità dei nostri prodotti è verificata sulle pelli sensibili: reattive, allergiche, con tendenza acneica o atopica, danneggiate, indebolite o fragilizzate
Particolare di confezione La Roche Posay

PROTEZIONE DELLA QUALITÀDELLA FORMULA

Vedi di più
Selezioniamo la confezione che offre una maggiore protezione della formula dalla tollerabilità ottimale ed efficacia nel tempo.

PER SAPERNE DI PIÙ
SULLA PELLE A TENDENZA ATOPICA