0
Torna a laroche-posay.it
Save your skin

Comprendere i fattori di protezione UVB-UVA

Scegliere la protezione solare più adatta alle proprie esigenze può essere un vero dilemma. Con quei nomi e quelle abbreviazioni tutti diversi (SPF, PPD), non sempre è facile trovare ciò che serve: che cosa bisogna sapere quando si sceglie la protezione?

\\SRV-PUBLIC-2015\Applications\Site-LRP-Inter-V4\Maquettes\online\includeV4\images-dyn\saveyourskin\v_article_30952.jpg

Scegliere la protezione solare più adatta alle proprie esigenze può essere un vero dilemma. Con quei nomi e quelle abbreviazioni tutti diversi (SPF, PPD), non sempre è facile trovare ciò che serve: che cosa bisogna sapere quando si sceglie la protezione?

Riduci il rischio di scottature solari

Allo scopo di proteggersi contro le scottature solari, occorre scegliere un idoneo fattore SPF (Sun Protection Factor, ossia fattore di protezione solare). È indicato su tutte le protezioni solari, ed esistono quattro livelli di protezione: basso (fattore da 6 a 10), medio (da 15 a 25), elevato (da 30 a 50) e molto elevato (50+).

In funzione del tuo fototipo, la tua pelle reagirà più o meno rapidamente al sole.

Mentre alcuni tipi di pelle si abbronzano naturalmente, altri sono più fragili o hanno bisogno di un fattore di protezione costantemente elevato. Con un fattore di protezione elevato, la pelle è meglio protetta. Tuttavia, dopo due ore devi rinnovare l’applicazione del prodotto con generosità.

Buono a sapersi: qual è il mio fototipo?

Il fototipo classifica i soggetti secondo il modo in cui la loro pelle reagisce al sole. Esistono sei fototipi:

  • Fototipo I: carnagione lattea (capelli rossi), si scotta sempre, non si abbronza mai, ha molte lentiggini.
  • Fototipo II: carnagione chiara, si scotta sempre, talvolta ottiene un’abbronzatura leggera, ha molte lentiggini.
  • Fototipo III: carnagione da chiara a scura, a volte si scotta, si abbronza sempre (abbronzatura media), ha alcune lentiggini.
  • Fototipo IV: carnagione scura, non si scotta mai, si abbronza sempre (abbronzatura scura), non ha lentiggini.
  • Fototipo V: carnagione bruna, non si scotta mai, si abbronza sempre (abbronzatura molto scura), non ha lentiggini
  • Fototipo VI: carnagione nera, non si scotta mai, non ha lentiggini.

Contrasta l’invecchiamento prematuro

Come per i raggi UVB, esistono diversi livelli di protezione dai raggi UVA, noti come PPD (Persistent Pigment Darkening, ossia pigmentazione persistente). La protezione solare con un PPD elevato offre una protezione danni causati dai raggi UVA che sono i principali responsabili delle allergie solari, dell’invecchiamento prematuro della pelle, della comparsa delle macchie pigmentarie o talvolta semplicemente delle imperfezioni. I raggi UVA possono anche aumentare il rischio di sviluppare tumori cutanei.

Una protezione solare con un buon rapporto SPF/PPD offre una protezione ad ampio spettro contro i raggi UV. La gamma Anthelios offre un’efficace protezione UVA e UVB grazie a un rapporto SPF/PPD che è anche più rigoroso rispetto a quello raccomandato dalla Commissione Europea.

Che cosa si intende per rating della protezione ultravioletta?

Il nostro approccio in 3 Step

loading : 1,16 sec