0
Torna a laroche-posay.it
Save your skin

Tutto ciò che avresti sempre voluto sapere sui nei…

Un neo, chiamato anche nevo, è costituito da una massa di cellule di colore marrone che generalmente si trovano nella pelle o nelle membrane mucose. Note come melanociti, sono le cellule all’origine dell’abbronzatura o della pelle scura. I bambini non hanno nei alla nascita, cominciano infatti a comparire fra i sei mesi e l’anno di età, per poi continuare a comparire fino all’età adulta.

\\SRV-PUBLIC-2015\Applications\Site-LRP-Inter-V4\Maquettes\online\includeV4\images-dyn\saveyourskin\v_article_30933.jpg

I nei e il sole: una pessima combinazione

Fra l’infanzia e l’adolescenza, l’esposizione al sole influisce sul numero di nei che possono comparire sulla pelle, oltre che sulle loro dimensioni. Tuttavia, maggiore è il numero dei nei che una persona ha, più alto è il rischio che questa persona corre di sviluppare un tumore della pelle, poiché il 35% dei tumori della pelle si sviluppa effettivamente da un neo preesistente1. Quindi è essenziale proteggere i bambini e gli adolescenti dal sole in modo efficace per ridurre al minimo la comparsa di nuovi nei. Inoltre la sovraesposizione al sole dei nei esistenti influisce sullo sviluppo di lesioni che possono trasformarsi e diventare cancerose. Perciò è molto importante anche adottare delle buone abitudini per proteggere i nei dai raggi UVA e UVB, proprio come si fa con la pelle.

Proteggere i nei

Per soddisfare queste particolari esigenze, il Laboratorio dermatologico La Roche-Posay ha formulato la gamma di solari Anthelios che combina una protezione molto elevata contro gli UVA e contro gli UVB. I prodotti Anthelios sono disponibili in una varietà di texture per soddisfare tutte le esigenze e le aspettative della pelle più sensibile. Stai cercando una crema colorata che si assorba rapidamente, oppure un gel fluido ultra-leggero, un latte vellutato o una protezione solare appositamente studiata per la pelle dei bambini? Visita la pagina con il nostro test solare, troverai la protezione più adatta a te.

Per aiutarti a stare attenta e a tenere sotto controllo i tuoi nei, il Mole Checker sviluppato da La Roche-Posay ti consentirà di mappare i tuoi nei e di monitorare la loro evoluzione fra una visita dermatologica e l’altra. Ricorda. Più precoce è la diagnosi di tumore della pelle, maggiori sono le probabilità di guarigione.

Le buone abitudini per una protezione elevata durante l’esposizione al sole

Poiché dal 50 al 70% dei tumori della pelle sono causati dalla sovraesposizione ai raggi UVA e UVB, è essenziale seguire alcune semplici regole oltre ad applicare una crema solare:

  • Evita di esporti al sole fra le ore 12 e le 16
  • Scegli l’ombra anziché l’esposizione diretta
  • Rinnova l’applicazione della protezione solare ogni due ore
  • Riduci il più possibile l’esposizione dei bambini al sole, perché la loro pelle è molto più sensibile di quella degli adulti. L’abbigliamento (cappelli, magliette e occhiali da sole) è comunque la migliore protezione contro i raggi UV

1 Syndicat National des Dermatologues-Vénérologues (Associazione nazionale francese dei medici specializzati in dermatologia e venereologia).

Il nostro approccio in 3 Step

loading : 1,108 sec