0
Torna a laroche-posay.it
Save your skin

Tumori della pelle: prevenire è fondamentale

Una diagnosi di tumore su tre riguarda un tumore della pelle. Ogni anno, in tutto il mondo, vengono diagnosticati dai due ai tre milioni di tumori della pelle non melanocitici e 132.000 melanomi maligni.

\\SRV-PUBLIC-2015\Applications\Site-LRP-Inter-V4\Maquettes\online\includeV4\images-dyn\saveyourskin\v_article_30934.jpg

TUMORE DELLA PELLE: PERCHÉ NON VALUTARE IL TUO RISCHIO?

Sono diversi i fattori che possono determinare il rischio di sviluppare un tumore della pelle:

  • 1Hai una carnagione di tipo I o II, la tua pelle si abbronza molto poco o non si abbronza affatto, oppure ti scotti spesso al sole.
  • 2Hai delle lentiggini o dei nei che differiscono nell’aspetto (dimensioni, forma, colore).
  • 3Hai subito delle scottature gravi durante l’infanzia o sei stata spesso esposta alla luce solare forte durante l’infanzia o l’adolescenza.
  • 4Nella tua famiglia ci sono stati casi di tumore della pelle in passato.
  • 5Hai molti nei, fra cui alcuni grandi, di forma irregolare o di colore non uniforme.


Metodo ABCDE

a cura del Professor Giuseppe Argenziano, Dottore in medicina, Presidente della Società Internazionale di Dermoscopia

La diagnosi precoce e l’auto-controllo

a cura del Professor Giuseppe Argenziano, Dottore in medicina, Presidente della Società Internazionale di Dermoscopia

QUESTO è il metodo dermatologico ABCDE.

Usalo per controllare i tuoi nei e quelli delle persone che ami.

È una buona idea controllare attentamente, ed è ancora meglio se si usa lo strumento giusto!

Maggiore è il numero di nei presenti sul corpo, maggiore è la possibilità di sviluppare melanoma. In ogni caso, è essenziale monitorare la comparsa di nuovi nei e segnalare al proprio dermatologo qualsiasi cambiamento che si noti su un neo preesistente.  Per monitorare l'evoluzione dei propri nei, usa il metodo ABCDE. Ogni lettera corrisponde a un aspetto dei nei da tenere sotto controllo

IL 90% DEI TUMORI DELLA PELLE POTREBBE ESSERE GUARITO SE DIAGNOSTICATO IN TEMPO*  Ora tocca a te, diventa uno Skin Checker! Però niente sostituisce la diagnosi di un dermatologo. Non esitare a fissare una visita medica!

*Fonte: www.euromelanoma.org/intl/node/25 epidemiological fact sheet.

Passo dopo passo

Auto-controllo

\\SRV-PUBLIC-2015\Applications\Site-LRP-Inter\Deploy\Resources\SkinChecker3\images\v_selfexam_face.png
Viso
Esamina il viso, specialmente il naso, le labbra, la bocca e le orecchie, davanti e dietro. Usa degli specchi per vederci bene.
\\SRV-PUBLIC-2015\Applications\Site-LRP-Inter\Deploy\Resources\SkinChecker3\images\v_selfexam_scalp.png
Cuoio capelluto
Controlla il cuoio capelluto usando un phon e uno specchio per esporre ogni zona alla vista. Chiedi aiuto a un amico o a un famigliare, anche a un bambino, se possibile.
\\SRV-PUBLIC-2015\Applications\Site-LRP-Inter\Deploy\Resources\SkinChecker3\images\v_selfexam_hand.png
Mani
Controlla le mani: palmo e dorso, fra le dita e sotto le unghie.
\\SRV-PUBLIC-2015\Applications\Site-LRP-Inter\Deploy\Resources\SkinChecker3\images\v_selfexam_arms.png
Braccia
In piedi di fronte a uno specchio a figura intera, inizia dai gomiti e controlla tutti i lati delle braccia, poi esamina gli avambracci sia davanti che dietro.
\\SRV-PUBLIC-2015\Applications\Site-LRP-Inter\Deploy\Resources\SkinChecker3\images\v_selfexam_torso.png
Busto
Osserva il collo e il torace. Le donne devono prestare attenzione a controllare anche sotto il seno sollevandolo.
\\SRV-PUBLIC-2015\Applications\Site-LRP-Inter\Deploy\Resources\SkinChecker3\images\v_selfexam_back.png
Schiena
Voltando la schiena verso uno specchio a figura intera, usa uno specchio a mano per ispezionare la nuca, le spalle, la parte superiore della schiena e ogni parte delle braccia. Usando ancora gli specchi, osserva la parte inferiore della schiena, le natiche e la parte posteriore di entrambe le gambe.
\\SRV-PUBLIC-2015\Applications\Site-LRP-Inter\Deploy\Resources\SkinChecker3\images\v_selfexam_legs.png
Altre zone
Stando seduto, appoggia una gamba per volta su un’altra sedia. Usa uno specchio a mano per esaminare i genitali. Controlla la parte frontale e laterale di entrambe le gambe, dalle cosce agli stinchi, le caviglie, il dorso dei piedi, fra le dita e sotto le unghie. Esamina la pianta dei piedi e i talloni.

Il nostro approccio in 3 Step

loading : 1,93 sec